Videointervista

Innovazione tecnologica e una nuova cultura aziendale condivisa. Il progetto nato dalla collaborazione tra PLC e Alterna

Intraprendere un percorso per riorganizzare tutti i processi aziendali e sostenere la crescita e nuovi obiettivi sfidanti. L’ambizioso progetto intrapreso dal Gruppo che si occupa di progettazione, installazione e manutenzione delle infrastrutture elettriche e delle centrali di produzione e da fonti rinnovabili che oggi è anche un indipendent service provider nelle parole di Gianluca Di Maio, ICT Director PLC, e Paolo De Rossi, Industry Director di Alterna

Pubblicato il 19 Dic 2022

Nata circa 25 anni fa da un’idea dell’attuale Presidente, Francesco Esposito, PLC da un’azienda a conduzione familiare si è trasformata in un Gruppo quotato in borsa, con una forte presenza nazionale e internazionale (Romania, Germania e gran parte dell’Europa dell’Est).

Con l’evoluzione degli ultimi anni sono cambiate le esigenze gestionali e di processo. Da qui la decisione di intraprendere un progetto di digitalizzazione capace di far crescere l’azienda lungo la direttiva che si è prefissata, come raccontano nella video intervista Gianluca Di Maio, ICT Director PLC, e Paolo De Rossi, Industry Director di Alterna.

«PLC aveva già adottato in passato strumenti e tecnologie, come l’ERP. ma dato il nuovo assetto non erano più in grado di rispondere alle esigenze di business, presenti e future. Il mercato delle rinnovabili è, infatti, in forte evoluzione. Avevamo bisogno, quindi, di un nuovo prodotto tecnologico in grado di supportarci nel processo di crescita e un partner che ci accompagnasse in questa transizione. Ed è così che siamo arrivati a scegliere Alterna, con cui si è creata sin da subito la giusta sinergia, che si è rivelata fondamentale per portare avanti il progetto».

Gianluca Di Maio

ICT Director PLC

Partire dalle esigenze per tradurle in azioni concrete

Armonizzare tecnologie, processi e persone. Ecco su cosa ha lavorato Alterna, il partner tecnologico che sta lavorando con PLC nel suo percorso di cambiamento.

«Com’è nostra prassi, inizialmente abbiamo raccolto le esigenze di PLC per poi disegnare la roadmap di PLC – racconta Paolo De Rossi, Industry Director di Alterna -. Abbiamo condiviso sin da subito un percorso che partisse dall’aspetto transazionale – quindi dall’ERP -. L’altra evidenza cui abbiamo dato seguito è che c’erano anche altri ambiti su cui lavorare, come il Field Service e la schedulazione, che si sposano bene con le features della Microsoft Platform, che in ottica end-to-end, consente di accedere e governare i processi in maniera veloce e immediata, secondo un un modello che ben si allinea con l’evoluzione di business di PLC, che sempre si adatta alle esigenze di mercato».

Paolo De Rossi

Industry Director di Alterna

Ma PLC e Alterna hanno lavorato insieme anche per migliorare i processi di gestione amministrativa e contabile e avere un efficientamento del Project Management: «MS Dynamics 365 Finance & Supply Chain consente di gestire quei processi che non sono prettamente dentro l’ERP (processi documentali, di gestione della documentazione): il know how di Altea Federation e la tecnologia Microsoft hanno dato così delle risposte esaustive e puntuali alle richieste di PLC», ribadisce De Rossi.

Questo è anche frutto dell’attenzione che il Gruppo ha messo nel selezionare il giusto partner e software: «Dal punto di vista del partner, sin da subito si è creata con Alterna sinergia e alchimia e questo ha dato il “la” a un rapporto di collaborazione che ha facilitato anche la comprensione dei risultati da perseguire e come farlo. Per quanto riguarda la tecnologia, PLC aveva bisogno di un ERP calato in un contesto in cui ci fossero altre tecnologie che fossero naturalmente integrate e abilitanti come il Field Service, ma non solo. Questo perché il gruppo lavora su tanti aspetti – dalla gestione e schedulazione delle risorse all’ottimizzazione dei costi -: un prodotto come MS Dynamics 365 Field Service, che è naturalmente integrato all’interno della Platform di Microsoft, si sposa molto bene con la scelta di un ERP in Cloud che ci aiuta tanto anche sulla business continuity e sulla sicurezza del dato», ha richiamato l’ICT Director di PLC.

La vera forza del progetto portato avanti dal Gruppo consiste nel fatto che sia stato vissuto come una missione, con una forte attenzione e del tempo dedicati. Come racconta Di Maio, è stato anche deciso di potenziare il team per riuscire a portare avanti la roadmap nel miglior dei modi:  «Si è creata un’unione di intenti con PLC che ci ha dato in mano il sistema nervoso dell’azienda. Sin dai primi scambi sono emersi subito gli aspetti di commitment, di change management e human che PLC aveva la necessità di inserire all’interno del progetto, ritenendoli un elemento di successo. Questo anche grazie a un team forte che ha rispettato i tempi, i budget con delle azioni mirate e concrete» gli fa eco Paolo De Rossi.

Benefici tangibili in tempi brevi

In poco più di quattro mesi i primi risultati sono stati lampanti sia dal punto di vista tecnologico, sia dal punto di vista di gestione dei processi.

«Nel primo caso, grazie all’usabilità del prodotto in Cloud, il processo di accesso ai dati è stato semplificato e reso fluido. Nel secondo caso, per quanto riguarda la gestione dei processi, il core business di PLC è il project management e in questo la soluzione Microsoft (con ERP e Field Service) ci sta aiutando tantissimo perché da un lato riusciamo a coprire e seguire l’intero processo (dalla generazione dell’offerta commerciale con gli annessi aspetti fino alla messa in esercizio dell’impianto e alla consuntivazione dei dati) e dall’altro a seguire la forza lavoro sul campo per ottimizzarne l’utilizzo e i conti», conclude Di Maio.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Paola Capoferro

Redattore di Digital4Executive - sin dal primo vagito della testata - scrivo di Digital Transformation, in particolare sui canali Digital4HR e Digital4Procurement. Ingegnere gestionale, appassionata di numeri, sono stata travolta dal fascino della parola e della scrittura.

Canali
E
Executive
Argomenti trattati

Personaggi

Gianluca Di Maio
Paolo De Rossi

Aziende

Alterna

Approfondimenti

C
case history
E
energy
E
erp

Articolo 1 di 4