Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

I consigli

Social Media Marketing, i passi da seguire e gli errori più comuni da evitare

Brand awareness, reputation, engagement, generazione di lead e conversioni: i vantaggi di una strategia social sono molteplici. Da dove partire e come valutare i risultati? Quanto contano davvero gli influencer? E il video? Lo spiegano in questa intervista gli esperti Silvia Grego e Tancredi Matranga

03 Nov 2016

Redazione

Si fa presto a dire Facebook, Instagram o Twitter. Ma per un’azienda che voglia davvero incrementare il business, una strategia social non solo è necessaria, ma è anche complessa. La sola presenza non basta affatto, perchè, come ci spiegano Silvia Grego e Tancredi Matranga, soci di un’agenzia specializzata, Consulenza Social Media, oggi «valorizzare le aziende sui Social Media richiede professionalità e specifiche competenze».

Perché oggi la comunicazione delle aziende, anche B2B, non può prescindere dai social media?

Semplicemente perché comunicare in modo corretto e strategico sulle community più in linea con il brand offre grandissimi vantaggi, ineguagliabili rispetto a quelli forniti dai media tradizionali, in termini di obiettivi raggiungibili e di fidelizzazione del target di riferimento. Anche per le aziende orientate verso target B2B, i vantaggi che si possono ottenere adattando strategie di social media marketing, sono molteplici: il miglioramento della propria brand awareness e reputation, l’aumento e il coinvolgimento del proprio pubblico di riferimento, la generazione di lead e conversioni, l’analisi mirata e l’ottimizzazione delle attività.

Qual è il punto di partenza di un progetto di Social Media Marketing?

Ogni progetto di Social Media Marketing deve prevedere lo sviluppo di un piano strategico personalizzato e orientato agli obiettivi aziendali, in cui analizzare in maniera accurata il brand e il suo mercato di riferimento, i competitor principali e le loro azioni sui diversi canali social in termini qualitativi e quantitativi.
Una volta chiaro l’universo in cui muoversi, si definisce un piano d’azione, coerente con la marketing strategy, personalizzato sul brand.
Realizzare quindi una Social Media Strategy in linea con il brand, prima di iniziare il processo di management dei canali, è fondamentale per organizzare al meglio l’attività puntando al raggiungimento di risultati con un trend di crescita costante.

E come si misurano i benefici e l’impatto sul business?

Analizzare in maniera specifica e costante l’andamento del proprio lavoro è certamente uno dei più grandi vantaggi che caratterizza la promozione aziendale sui Social Media; per farlo in modo efficace sono necessarie apposite skills e strumenti: capaci di mettere in luce i risultati ottenuti e di favorire la definizione di eventuali ottimizzazioni da implementare. L’analisi dei KPI sui Social Media è un aspetto fondamentale per misurare le performance ottenute nel processo di gestione dei canali: in base all’obiettivo stabilito è importante prendere in considerazione le metriche più valide per comprendere i risultati e sviluppare strategie di ottimizzazione.

Quali sono gli errori più comuni che vanno evitati sui Social?

La sola presenza naturalmente non basta, valorizzare le aziende sui Social Media richiede professionalità e specifiche competenze. Gli errori da evitare che riteniamo più comuni nell’attività di comunicazione delle aziende sui Social Media sono: la gestione dei canali social senza seguire una specifica strategia, la pubblicazione di contenuti non ottimizzati per i Social Media e non in linea con il brand, l’utilizzo di uno stile di comunicazione troppo autoreferenziale, nessuna valutazione di sentiment analysis sulla propria community di riferimento, nessun investimento di social media advertising, la mancanza costante di analisi, testing e ottimizzazione delle attività.

Che ruolo hanno gli influencer? Se ne può fare a meno?

Coinvolgere Influencer nella propria attività di promozione aziendale può essere senza dubbio vantaggioso, a patto che la ricerca sia minuziosa e mirata a professionalità autorevolie competenti, capaci di favorire il coinvolgimento della community di riferimento e il raggiungimento degli obiettivi aziendali.
Per realizzare campagne di Influencer Marketing di successo è fondamentale analizzare i profili da coinvolgere per comprenderne le reali potenzialità e, una volta individuati, è necessario definire specifiche strategie volte ad ottenere risultati misurabili.
Per le aziende è necessario prima sviluppare un’ottima brand reputation e una gestione social ottimizzata, capace quindi di coinvolgere la fan base e di sviluppare una forte brand awareness. Solo successivamente, per diffondere il proprio messaggio, potrà essere utile creare collaborazioni coinvolgendo nel proprio piano di comunicazione personalità influenti per il mercato di riferimento sul web e sui social media.

Il futuro della comunicazione, anche sui social, è nei video? Da dove partire?

Il contenuto Video è sempre più di tendenza anche sui Social Media, soprattutto per il suo alto potenziale di generazione di engagement: proprio per la sua caratteristica peculiare di viralità, le community online punteranno sempre di più a sviluppare tecnologie e interfacce volte a semplificare la creazione e la condivisione di video. Ottenere il massimo del beneficio dai contenuti video non è però semplice: per farlo, le aziende devono imparare a sviluppare strategie di video marketing coordinate e sinergiche con l’attività di promozione del brand a 360°, in modo da favorire un ROI sempre maggiore.

*********

Silvia Grego e Tancredi Matranga sono soci di Consulenza Social Media, un’agenzia di Social Media Marketing specializzata nella promozione di brand e aziende sui social network, nata come integrazione di competenze di professionisti nel settore dei social media, del marketing e della comunicazione. Sul suo sito, oltre ai servizi per le imprese, è presente un portale di notizie con novità e guide utili di Social Media Marketing e Web Marketing

Articolo 1 di 5