Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Digital Marketing

Fiat e Alfa, un successo le campagne di Mobile Marketing legate al calcio

Nel 2013 per i due brand il budget è stato incrementato del 50%. Roberta Barba, Digital Marketing Manager, Emea Region, Fiat Group Automobiles: «È sempre importante trovare il compromesso fra i formati di grande impatto e gli spazi ristretti di smartphone e tablet».

08 Ott 2013

redazione

Roberta Barba, Digital Marketing Manager, Emea Region, Fiat Group AutomobilesNegli ultimi tre anni gli strumenti digitali hanno conquistato uno spazio crescente all’interno del Marketing di Fiat: dalle prime sperimentazioni si è arrivati rapidamente a investimenti sempre più significativi, con la definizione di una strategia integrata che include Social, Web e Mobile.

«In ambito Mobile per i brand più attivi, che sono Fiat e Alfa, nel 2013 abbiamo incrementato l’investimento del 50% – racconta Roberta Barba, Digital Marketing Manager, Emea Region, Fiat Group Automobiles –. I dati di redemption ci hanno convinto che si tratta di un canale efficace e consolidato. Le operazioni che danno i risultati migliori sono quelle in cui riusciamo a colpire il target giusto: un esempio recente di successo sono le offerte per Fiat Professional, brand da sempre vicino al mondo del calcio, che sono state inserite nel week end su tutte le App e gli mSite di Mediaset dedicati allo sport».

Un aspetto importante quando si parla di smartphone e tablet è il formato: «È necessario trovare il compromesso fra i formati di grande impatto e gli spazi ristretti del Mobile», specifica la manager, che aggiunge: «È un “Learning by doing”. Il nostro obiettivo per il futuro è arrivare alla generazione di lead, cioè di contatti “caldi” di utenti interessati a ricevere info dai nostri brand per portarli poi in concessionaria a finalizzare l’acquisto: questo lo facciamo nell’ambito di un progetto più ampio che stiamo portando avanti in Fiat. E punteremo sui video, su tutti i canali».

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Alfa
F
Fiat
M
marketing
M
mobile

Articolo 1 di 5