Video Formazione

Vendere ad Amazon o attraverso Amazon: come raggiungere il target

Come si può essere trovati dai potenziali clienti sulla piattaforma di eCommerce più importante al mondo? In questo video Andrea Boscaro, partner di The Vortex, fornisce alcuni importanti consigli

02 Mar 2020

Amato dai clienti e temuto dai retailer, Amazon ha cambiato lo shopping online in tutto il mondo. Sono moltissime le aziende che hanno deciso di essere presenti sul marketplace, perché ritengono che sia un canale importante per raggiungere il proprio target. Ma non è una scelta semplice: sono disponibili diverse opzioni, che è bene conoscere. Se si decide di entrare, inoltre, bisogna cimentarsi con del vero Marketing digitale.

Si può essere vendor di Amazon, delegando al colosso dell’eCommerce tutti gli aspetti legati alla commercializzazione dei prodotti, scelta preferita dai grandi brand, oppure diventare Merchant di Amazon, ovvero vendere attraverso il marketplace, alternativa che comporta oneri operativi ma maggiore visibilità sui dati delle vendite.

Ciascuna di queste opzioni ha dei pro e dei contro, da valutare con attenzione.

WEBINAR
Advanced Analytics e Machine Learning per Supply Chain sotto stress
Intelligenza Artificiale
IoT

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Boscaro*
Fondatore e Partner, The Vortex

Fondatore della società di formazione e consulenza The Vortex (www.thevortex.it), ha lavorato in Vodafone, in Lycos ed è stato per sei anni Amministratore Delegato di Pangora (poi entrata nel gruppo americano Connexity); autore dei volumi "Marketing digitale per l'e-commerce" (www.facciamoecommerce.it) e “Effetto digitale” editi da Franco Angeli, è un formatore legato ai temi dell'e-business, dei social media e dell'editoria digitale.

Argomenti trattati

Personaggi

Andrea Boscaro

Aziende

A
Amazon

Approfondimenti

D
digital marketing
E
ecommerce
M
marketplace
Vendere ad Amazon o attraverso Amazon: come raggiungere il target

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4