Strategie

Una nuova Business Unit targata Microsoft per Gruppo Project

Una divisione completamente dedicata ai prodotti e alle soluzioni Microsoft, focalizzata sul segmento Piccole e Media Imprese, ma che nel medio termine prevede di espandersi anche al segmento Enterprise. Alla guida c’è Raul Sanz

13 Giu 2022

Redazione

Offrire ai clienti un’esperienza straordinaria nella proposizione, nell’implementazione e nella gestione di soluzioni hardware, software e cloud di Microsoft. È questo ciò a cui punta Gruppo Project, la realtà nel settore ICT che da più di 30 anni accompagna imprese pubbliche e private verso la trasformazione tecnologica dei processi aziendali e organizzativi, e lo fa dando vita ad una Business Unit completamente dedicata ai prodotti e alle soluzioni Microsoft. La BU attualmente si focalizza sul segmento Piccole e Media Imprese, ma nel medio termine prevede di espandersi anche al segmento Enterprise.

Raul Sanz, il nuovo Microsoft Business Unit Manager di Gruppo Project

A dirigere la Microsoft Business Unit di Gruppo Projet sarà Raul Sanz. Il manager ha al suo attivo esperienze consolidate nazionali e internazionali, fra cui il ruolo di Customer Success Account Manager e Solutions Specialist Microsoft 365; porta in azienda una conoscenza ventennale nell’IT e, in particolare, una profonda familiarità con le tecnologie Microsoft. Entrato nel Gruppo Project a marzo di 2022, Raul Sanz ha assunto la responsabilità di tutto il business legato a Microsoft con l’obiettivo di consolidare la partnership, sviluppare nuove attività congiunte e raggiungere i clienti in modo più strutturato.

WHITEPAPER
Pharma: come gestire grandi volumi di dati eterogenei e non strutturati?

Raul Sanz

Microsoft Business Unit Manager Gruppo Project

“Siamo impegnati per lo sviluppo di attività e iniziative volte a rafforzare la nostra presenza sul mercato. Grazie a questo lavoro, riteniamo di essere in una posizione eccellente per rispondere alle richieste dei clienti: con la nostra proposizione, infatti, riusciamo a coprire tutto il ciclo di vendita, dalla prevendita, alla transazione, con un’esperienza anche sulla contrattualistica e il licensing, dal disegno dell’architettura, fino all’implementazione, occupandoci anche del supporto e dell’help desk. Questo approccio ci differenzia sul mercato, anche per il fatto che lo facciamo interamente con risorse interne al Gruppo”, ha commentato Raul Sanz.

Una nuova Business Unit Microsoft, ma non solo

Gruppo Project, con ben sette sedi, è in grado di offrire la consulenza, l’implementazione e la delivery dei prodotti Microsoft a clienti su tutto il territorio italiano, a tutti i segmenti di mercato. Le soluzioni su cui si concentra sono prevalentemente quelle legate al mondo della sicurezza, all’integrazione della fonia e ad Azure. In questi ambiti, Gruppo Project ha sviluppato negli anni una forte competenza e ha ottenuto le Advanced Specialization, le certificazioni che Microsoft conferisce ai Partner che dimostrano di possedere la conoscenza approfondita delle tematiche e che registrano performance adeguate garantendo la delivery dei progetti. La prima per il programma “Calling for Microsoft Teams”. Inoltre, Gruppo Project è in grado di fornire ai clienti una competenza anche lato device, con una focalizzazione sul modern workplace, offrendo i dispositivi evoluti come i Microsoft Surface Hub.

Accanto allo sviluppo della Microsoft Business Unit, Gruppo Project ha in programma una serie di iniziative di marketing ed eventi rivolte al mercato che avranno inizio nel mese di giugno e che proseguiranno durante l’anno. Fra queste, il roadshow “Microsoft 365 Acceleration Day”, un workshop gratuito pensato per aiutare le aziende a scoprire come Microsoft 365 può aiutarle a migliorare la comunicazione, la sicurezza, a semplificare la gestione dell’IT e ottimizzarne i costi. Dopo la prima tappa tenutasi il 9 giugno, il roadshow  prosegue a Modena, presso l’Acetaia Giusti, il 23 giugno. Sono inoltre in programma due webinar, sempre nel mese di giugno:  uno tenutosi già il 7 del mese sul tema della firma digitale e il prossimo che si terrà il 28 giugno per scoprire tutte le nuove funzionalità di Microsoft Teams e come integrarlo con il centralino telefonico aziendale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Canali
E
Executive
Argomenti trattati

Aziende

G
Gruppo Project

Articolo 1 di 4