Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Bocci Calzature

Bocci Calzature

L’azienda del settore calzaturiero ha realizzato un sito eCommerce per incrementare le vendite, ampliando così il mercato di riferimento oltre i confini regionali. Il fatturato è passato da 1,5 milioni di euro a 3 milioni in 3 anni.

23 Nov 2011

Sul mercato da quattro generazioni con 6 punti vendita
dislocati sul territorio tra Marche e Umbria, Bocci
Calzature opera nel mercato del calzaturiero,
abbigliamento e accessori
.

La società ha intrapreso un percorso di investimento
nell’eCommerce che ha contribuito a far crescere il
fatturato da 1,5 milioni di euro nel 2007 ad un fatturato di 3
milioni nel 2010, con un aumento del personale di sole 4
unità.

Il portale www.boccisport.com consente
l’accesso ad un homepage, attraverso la quale è
possibile scegliere tra un’ampia gamma di articoli, dalle
scarpe all’abbigliamento sia sportivi che fashion
compresi gli accessori suddivisi per uomo, donna e bambino.

E’ possibile trovare offerte vantaggiose di fine serie
nell’area Outlet mentre è in aggiornamento continuo lo
spazio relativo ai nuovi arrivi e quello inerente ai prodotti a
basso prezzo.

Inoltre, digitando il link taglie grandi è possibile accedere
a quegli articoli sempre in assortimento, in particolare
scarpe, che coprono l’offerta anche di quelle misure
spesso di più difficile reperibilità.

L’ordine della merce desiderata deve essere
obbligatoriamente tramite Internet: al termine
dell’invio via Web, la ricezione di una e-mail comunica
la conferma di ordine avvenuto con l’indicazione del
relativo numero.

Il pagamento è possibile attraverso diversi canali: con carte
di credito, attraverso eWallet (Paypal) e con contrassegno
(solo in Italia).

Luigi Bocci, titolare dell’azienda marchigiana, spiega
che “grazie all’elevata automatizzazione
BocciSport riesce ad eliminare molti costi di gestione e questo
permette di effettuare spedizioni senza onere al cliente con la
possibilità di reso e sostituzione della merce entro trenta
giorni dal ricevimento merce
”.

Bocci Calzature è presente da circa due anni con un proprio
spazio dedicato anche su eBay, con la menzione
di terzo venditore di categoria, e su Pixmania
con l’intento di raggiungere una maggior visibilità
attraverso account che consentono all’azienda
calzaturiera di affacciarsi al mercato estero e, nello
specifico, a quello di Inghilterra, Francia, Germania e Spagna.

In questi Paesi, l'azienda ha intenzione di aprire nel 2012
le filiali in modo da ridurre l’impatto dei costi di
spedizione della merce all’estero.

In parallelo, l’azienda marchigiana ha realizzato
www.boccisport.net,
un’area dedicata esclusivamente ai negozi che – previa
registrazione – hanno un riferimento on line per il loro
riassortimento: si tratta infatti di un magazzino
virtuale
con in media un’offerta di circa 9.000
articoli con specificate in tempo reale le taglie e la
disponibilità di magazzino.

In tal modo, i negozi registrati (al momento
65) possono procedere al riassortimento effettuando ordini on
line.

Dal marzo 2011, per supportare la crescente attività del sito
eCommerce, Bocci Calzature ha trasferito logistica e uffici in
una nuova sede di 2.000 mq.

Con un totale di 60mila utenti registrati attivi e una media di
10mila accessi al giorno, lo shop on line di
Bocci Calzature affiancato dal sito eCommerce riservato ai
negozi, ha messo a disposizione degli altri negozi un servizio
di magazzino virtuale, affiancando ai canali di vendita diretti
anche una rete di rivenditori affiliati.

L’estensione dei magazzini dell’azienda a partire
dallo scorso marzo permette una migliore gestione in termini di
efficacia ed efficienza della spedizione e della consegna della
merce venduta on line con un’evasione degli
ordini pari all’85% nelle 24 ore
.

Articolo 1 di 5