Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

email marketing

Email marketing per il no profit: Medici Senza Frontiere incrementa del 14% le donazioni una tantum

Per stimolare la generosità dei donatori, ONG e organizzazioni senza scopo di lucro hanno la necessità di coltivare con loro una relazione costante: Medici Senza Frontiere è riuscita a incrementare la raccolta fondi grazie a una piattaforma professionale di email e SMS marketing

17 Mag 2016

Redazione

Medici Senza Frontiere è nata nel 1971 a Parigi da un gruppo di medici reduci dalla tragedia del Biafra e da un gruppo di giornalisti, decisi a fondare un’organizzazione di soccorso e assistenza medica che potesse fronteggiare le emergenze sanitarie provocate da conflitti, catastrofi naturali, epidemie e povertà.

In quasi 50 anni l’organizzazione è cresciuta fino a diventare la più grande realtà medico-umanitaria indipendente al mondo, operante in settanta Paesi. La sua crescita è stata resa possibile grazie alle donazioni di cittadini e aziende, che ancora oggi rappresentano il 99% dei fondi.

L’email, un canale di comunicazione diretto e immediato

Medici Senza Frontiere (MSF) basa la propria attività di raccolta sul dialogo e sulla comunicazione con il pubblico di potenziali donatori, grazie al racconto delle iniziative benefiche condotte in ogni parte del mondo. Per ottimizzare questa atività, l’organizzazione necessitava di implementare le proprie strategie di digital direct marketing con una piattaforma professionale per l’invio di email e SMS, capace di amplificare la voce dell’organizzazione e creare con i destinatari un legame di fiducia, leva fondamentale per stimolare la loro generosità.

Dopo aver preso in esame diverse proposte presenti sul mercato, l’organizzazione ha indirizzato la propria scelta verso la piattaforma MailUp, che ha permesso di creare un flusso di comunicazioni puntuali e personalizzate che comprendono email di benvenuto, richieste di donazione, ringraziamento e riepilogo delle offerte, oltre alle periodiche campagne di comunicazione, per raccontare – con immagini, video e testimonianze dirette – le attività degli operatori MSF nel mondo.

Funzioni avanzate per comunicazioni efficaci

Le funzioni avanzate della piattaforma scelta hanno permesso a Medici Senza Frontiere di segmentare i destinatari raggruppandoli in donatori regolari, occasionali e potenziali, a loro volta suddivisi per interessi personali e per profilo socio-demografico: in questo modo l’organizzazione ha potuto inviare comunicazioni su misura, a seconda delle precedenti attività di ciascun contatto.

Il servizio scelto ha permesso inoltre di creare email dal design professionale, in modo semplice ed estremamente intuitivo ma anche ottimizzato per visualizzazioni su smartphone e tablet. Sono inoltre stati ottenuti migliori tassi di apertura e clic delle campagne grazie all’A/B test, funzione che attivata prima di ogni invio, consente di individuare in automatico quali elementi di una campagna (oggetto, immagine e call to action) risultano più efficaci sul destinatario.

I risultati? +14% di extradonazioni, -17% di abbandoni

Le nuove campagne di raccolta fondi lanciate con MailUp hanno fatto registrare a Medici Senza Frontiere un sensibile miglioramento dei risultati, su diversi fronti: un dato chiave come l’attrition rate – la percentuale di abbandono dei donatori regolari – ha imboccato una curva discendente, fino a toccare -17%. Di segno opposto invece il tasso di upgrading ( il numero di donatori regolari che hanno incrementato le offerte periodiche), in ascesa fino a raggiungere +18%. Una tendenza al rialzo si è registrata anche per le extradonazioni (le donazioni una tantum): +14,19%.

“L’email marketing costituisce oggi un tassello fondamentale della nostra strategia digitale – ha raccontato Luca Visone, Head of Digital di Medici Senza Frontiere Italia –. Con le campagne email riusciamo a raggiungere obiettivi importanti nella raccolta fondi e nella comunicazione. Grazie alle funzioni avanzate di MailUp i risultati delle campagne sono in costante crescita”.

Articolo 1 di 4