Direct Marketing

Crm 2.0: MailUp racconta il direct marketing nell’era multicanale

La relazione con il consumatore multicanale passa dal web e lo fa attraverso una personalizzazione dei messaggi che i marketer possono sfruttare sia per ingaggiare sia per continuare a fidelizzare i propri mercati di riferimento. Ne parla in una videointervista Nazzareno Gorni, CEO di MailUP

18 Apr 2016

Redazione

Direct marketing a portata di azienda, attraverso soluzioni e strategie che possono fare davvero la differenza nella relazione con i consumatori sempre più multicanali. È la mission aziendale su cui un gruppo di cinque amici nel 2002 è partito come startup su cui hanno fondato il futuro di un business vincente, che nel 2014 li ha portati a quotarsi in borsa e nel 2015 a generare 19 milioni di ricavi consolidati e un Ebitda di 3 milioni di euro.

“I consumatori oggi sono sempre più attenti alle comunicazioni personalizzate – spiega Nazzareno Gorni, CEO di MailUp – e riescono a distinguere le comunicazioni massive. Il compito del marketer è quello di creare dei messaggi che siano rilevanti e personalizzati per il destinatario. Questa è una strategia che abbiamo disegnato da anni: non a caso il pay off di MailUp è proprio Be Relevant!”.

Digital4Executive ha intervistato il manager in occasione del suo Investor Day, per capire meglio i dettagli di una società che sta cambiando il direct marketing attraverso un’offerta capace di parlare al mercato internazionale, riposizionando il CRM in ottica 2.0.

Digital360 awards
Ultimi giorni per presentare il tuo progetto digitale ad una platea di CIO!
Digital Transformation
Open Innovation

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Crm 2.0: MailUp racconta il direct marketing nell’era multicanale

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2