Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Sponsored Story

Board International: ecco i 5 trend di evoluzione del Planning nell’ufficio Finance

Dall’inclusione dei dati “non financial” alle decisioni collaborative in real time, una serie di innovazioni sta finalmente concretizzando il salto di qualità che permette di superare la lunga era della pianificazione e del budgeting su fogli elettronici, spiega il fornitore di soluzioni enterprise a supporto dei processi decisionali

11 Mag 2018

Per i processi di Pianificazione, Budgeting e Forecasting basati su fogli di calcolo i giorni ormai sono contati. Nuovi trend infatti stanno determinando l’evoluzione della pianificazione e dell’analisi in azienda e nell’Office of Finance del futuro. Board International, leader mondiale per le soluzioni enterprise a supporto dei processi decisionali, ne ha individuati principalmente cinque.

1) Il modello di piattaforma

L’idea di piattaforma è sempre più diffusa tra le aziende di maggior successo più innovative, e questa tendenza continuerà a lungo. Ciò vale anche per i processi di pianificazione e analisi. Unificando in un unico ambiente interattivo analisi, reporting, pianificazione e simulazione, una piattaforma di decision-making come Board è protagonista del mercato internazionale, grazie alla capacità di includere nello stesso prodotto Business Intelligence, Performance Management e Analitica Predittiva.

2) Pianificazione e analisi end-to-end

Le organizzazioni hanno sempre più bisogno di integrare i processi di pianificazione strategica e finanziaria con quelli operativi, trasversalmente a tutte le aree aziendali. Questo significa che si tenderà sempre più a standardizzare e automatizzare i processi, senza perdere la possibilità di essere flessibili nelle proprie operazioni quotidiane. Grazie a un ambiente all-in-one di BI e Performance Management, Board consente di integrare in modo veloce e coerente i dati aziendali per fornire agli utenti di qualsiasi livello insight significativi sulla base dei quali prendere decisioni efficaci.

3) Non solo dati finanziari nei processi di pianificazione

I dati operativi – “non-financial” – non possono più essere trascurati nei processi di analisi e pianificazione. Per valutare la miglior decisione possibile in ogni situazione è infatti necessario avere una visione delle informazioni a 360 gradi. Board International fornisce alle organizzazioni un “Single Point of Truth” sull’azienda, dando voce a una enorme quantità di dati solitamente esclusi o poco considerati.

4) Tecnologie cognitive per un augmented decision-making

Analisi self-service, natural search language e innovative funzionalità di riconoscimento vocale (speech recognition), e altre tecnologie “cognitive” stanno entrando ormai a pieno titolo nel mondo del Financial Planning & Analytics e in generale dei processi decisionali dell’azienda. Board è stato il software di decision-making che per primo ha portato le aziende in questa nuova era del cosiddetto “augmented” decision-making, potenziando le capacità decisionali anche del singolo utente. Ciascuno, infatti, può personalizzare le analisi e i report all’interno della propria organizzazione e utilizzare i risultati per migliorare le performance di business.

5) Decisioni collaborative in real-time

Il numero di stakeholder coinvolti in un processo decisionale sarà sempre più grande, ma nello stesso tempo alle aziende sarà richiesta una maggiore rapidità e una crescente agilità per rimanere al passo con le evoluzioni del mercato e con i competitor. Board International aiuta le organizzazioni a rispondere contemporaneamente ad entrambe queste esigenze: da un lato fornisce una base solida, accurata e sempre aggiornata dei dati dell’azienda, qualsiasi siano le fonti di provenienza; dall’altro offre la possibilità di creare workflow integrati, automatizzati e correlati a cicli di approvazione che rappresentano la logica dietro a ciascun processo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4