Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

White Paper

Tecniche e strumenti per gestire il “dato” in sicurezza

La crescita dei dati in azienda obbliga l’area IT a ripensare il modo in cui vengono gestiti. Le informazioni non sono solo più articolate, destrutturate e numerose, ma hanno un proprio “ciclo di vita” – cambiando di valore nel corso del tempo – e devono avere una sicurezza “embedded”, insita nel concetto stesso di dato. Questa eGuide di ICT4Executive illustra come gestire queste problematiche in termini di storage e strumenti di security

31 Ott 2012

La protezione delle informazioni critiche per il business delle imprese dipende non solo dalla capacità di attuare corrette politiche di IT security, ma anche di garantire un’efficiente e affidabile memorizzazione dei dati.

A complicare lo scenario c’è anche la considerazione che il “dato” cambia di valore nel corso del tempo e che la sicurezza deve essere insita nel dato stesso.

Questa eGuide di ICT4Executive in italiano di 12 pagine illustra gli ultimi trend tecnologici e i principi basilari di valutazione, affrontando in particolare i seguenti punti:

  • La crescita delle informazioni in azienda
  • Velocità, volume, varietà e complessità del dato
  • L’importanza della sicurezza
  • Gestire la security in hardware
  • Gli aspetti strategici da considerare nella gestione dello storage

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
eGuide
S
sicurezza
S
storage
W
white paper
Tecniche e strumenti per gestire il “dato” in sicurezza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 3