Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Video intervista

Politecnico di Milano: l’innovazione in Sanità è necessaria

In Italia si spende poco per l’ICT nella sanità: solo l’1,1% del totale della spesa sanitaria e solo 22 euro l’anno per cittadino, cifre molto basse in confronto ad altri paesi europei. L’attuale stretta sulla spesa pubblica ha determinato, inoltre un’ulteriore contrazione. Gli esperti del Politecnico lanciano un allarme: in ottica di una sostenibilità di lungo periodo del Sistema Sanitario Nazionale è necessario investire in quelle soluzioni che, usando le ICT per creare efficienza, possono liberare risorse da reinvestire, come la telemedicina e il Fascicolo Sanitario Elettronico.

03 Mag 2012

Politecnico di Milano: l’innovazione in Sanità è necessaria

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 2