Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

sponsored story

ASP Italia: «La scelta vincente è esternalizzare in Cloud la complessità dell’IT»

Con la nuvola un’organizzazione di qualsiasi dimensione dispone di soluzioni tecnologiche all’avanguardia, aggiornate e che si prestano allo sviluppo di nuovi business. «Il cliente non deve più pensare alla gestione e alla manutenzione, con notevole risparmio di tempo e costi», sottolinea Giovanni Longoni, Chief Executive Officer di ASP Italia

20 Nov 2018

Le aziende si trovano a dover rispondere alla continua trasformazione del mercato e alle sue dinamiche, alla crescente mobilità di clienti, alle esigenze di raccogliere e analizzare grossi volumi di dati. I sistemi IT si fanno sempre più complessi, le tecnologie si evolvono e questo comporta la necessità di dotarsi di risorse altamente specializzate e di investire in persone, formazione, tempo.

È sempre più indispensabile affidarsi a sistemi tecnologici efficienti e avanzati per semplificare i flussi di lavoro, e in generale, le attività aziendali, ma non è sempre facile soprattutto per le PMI.

«Noi di ASP Italia da circa 20 anni, gestiamo con soluzioni in cloud, l’infrastruttura IT di clienti appartenenti a diversi settori, registrando nelle aziende un abbattimento del 25% dei costi legati all’I&O, Infrastructure & Operations» afferma Giovanni Longoni, Chief Executive Officer di ASP Italia.

Grazie al Cloud, un’organizzazione di qualsiasi dimensione può godere di soluzioni tecnologiche all’avanguardia, aggiornate, sempre rispondenti alle esigenze del momento e che si prestano allo sviluppo di nuovi business. «Il cliente non deve più pensare alla gestione e alla manutenzione, con notevole risparmio di tempo e costi», aggiunge Longoni.

L’intera infrastruttura IT è fruibile in modalità on demand e pay per use, quindi senza alcun investimento iniziale: si paga ciò che si usa.

Affidare la gestione di sistemi IT all’esperienza di fornitori esterni significa poter sempre contare su un team altamente specializzato, aggiornato, che gestisce tutte le esigenze in ambito informatico e che è in grado di individuare la soluzione ottimale per il business. In tal modo l’azienda può concentrarsi sulle attività core.

Il cloud computing sta diventando la best practice che permette alle aziende di avere un ecosistema informatico che consente maggiore agilità nello svolgere le attività lavorative. I dipendenti possono, infatti, connettersi alle applicazioni e fruire delle informazioni da qualsiasi parte del mondo, in ogni momento e con qualsiasi tipo di dispositivo.

«Ci prendiamo carico della migrazione di tutta l’infrastruttura senza interruzioni di attività e in tempi brevi. La maggior parte delle aziende sta già migrando verso il cloud, ognuna con le proprie esigenze e criticità specifiche, e noi le supportiamo ottimizzando i processi, suggerendo le soluzioni più adatte, ed eventualmente integrandole con tecnologie e processi già in essere in azienda», sottolinea Longoni.

ASP Italia, tra i pochi cloud provider ad essere certificati ISO 27001:2013, ha sviluppato un approccio alla sicurezza su più livelli, in modo tale che ogni cliente possa avere una soluzione certificata, integrata, accessibile e facile da usare.

«Alcune delle organizzazioni più sensibili al tema della sicurezza, come quelle nel settore finance, si affidano ai nostri servizi e alle funzioni di intelligence contro le minacce con la garanzia di adempiere alle normative continentali e di settore», conclude Longoni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

Giovanni Longoni

Aziende

A
ASP Italia

Approfondimenti

C
cloud
C
cloud computing
I
IT
P
PMI
ASP Italia: «La scelta vincente è esternalizzare in Cloud la complessità dell’IT»

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 4