Servizi di Cloud Computing: le normative inerenti il trattamento dei dati personali - Digital4

OSSERVATORI DIGITAL INNOVATION

Servizi di Cloud Computing: le normative inerenti il trattamento dei dati personali

Quali sono i rischi correlati al sempre più diffuso ricorso a servizi di cloud computing?

23 Gen 2017

Cloud. Fortissimamente cloud. La nuvola cresce e diventa strategica. Di fianco, però, crescono i rischi correlati al sempre più diffuso ricorso a servizi di questo genere. Esempio lampante, l’importanza che assume – in sede di contrattualizzazione e gestione del rapporto con il cloud provider – un corretto adeguamento alle normative in materia di trattamento dei dati personali. Sotto questo profilo, il Workshop costituisce un momento di approfondimento e confronto sulle attuali normative e sulle principali problematiche in materia di privacy impattanti sulla fruizione dei servizi di cloud computing.

Focus in 6 domande:

  • Quali sono gli obblighi di sicurezza nel trattamento dei dati personale nel settore dei servizi cloud?
  • Quali sono le indicazioni da parte del Garante per la protezione dei dati personali in relazione ai servizi di cloud computing?
  • Quali sono le indicazioni da parte del Gruppo di Lavoro Article 29 Data Protection Working Party-Opinion 5/2012 in relazione ai servizi di cloud computing?
  • Quali sono i risultati degli approfondimenti effettuati su tale tema a livello europeo?
  • Qual è la disciplina di legge relativa di trasferimento di dati personali all’estero e quali sono le prassi di mercato più diffuse in materia?
  • Come il nuovo Regolamento europeo impatterà sui servizi di cloud computing?
WHITEPAPER
Gli step per costruire una percorso efficace di Cyber Security Awareness
Sicurezza

Il Workshop sarà tenuto da Gabriele Faggioli (Legale, è Adjunct Professor del MIP-Politecnico di Milano) e Annamaria Italiano (Avvocato, specializzata in diritto dell’informatica e delle telecomunicazioni) ed è rivolto a tutti coloro che si occupano di servizi di cloud computing in azienda (a titolo esemplificativo: sistemi informativi, acquisti, legali, funzioni aziendali che intendono utilizzare servizi in cloud, responsabili e specialisti che si occupano di compliance alle normative in materia di protezione dei dati personali), liberi professionisti, fornitori di servizi di cloud computing.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.

Servizi di Cloud Computing: le normative inerenti il trattamento dei dati personali

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link