Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Software gestionale

Infor, un nuovo ERP a misura di manufacturing

Per garantire velocità e agilità, le soluzioni software devono offrire una user experience fortemente orientata al mondo del Social e al Mobile, apertura al Cloud e facilità di integrazione. I nuovi trend secondo Infor, multinazionale specializzata nel software enterprise che ha 70mila clienti nel mondo, tra cui molte medie aziende italiane, in settori quali il machine building o la meccanica fine

11 Giu 2014

Le aziende del settore manifatturiero sono molto cambiate rispetto al passato e molto devono fare su base continuativa per mantenersi competitive. Gli ERP di qualche anno fa, realizzati con la logica ”one size fits all” difficilmente potevano soddisfare le esigenze di ogni settore d’industria, con il risultato di rendere necessarie modifiche ai pacchetti base, con costi aggiuntivi, tempi d’implementazione e di aggiornamento prolungati. In alcune aziende le piattaforme ERP sono state talmente elaborate da rendere rischiosa l’aggiunta di nuove funzionalità utili al business per il timore che compromettessero l’intero sistema, con danni per l’operatività delle applicazioni principali su cui si regge il funzionamento dell’impresa.

Nel mercato attuale, in cui le parole d’ordine sono velocità e agilità, questo non è accettabile. La soluzione sta nell’adozione di architetture “loosely-coupled” ossia collegate tra loro in modo meno rigido, ancor più vantaggiose quando si adotta il Cloud Computing. Gli ambienti ERP ibridi loosely-coupled permettono di aggiornare un’applicazione senza coinvolgere le altre; provare nuovo software senza rischi decidendo di metterlo in produzione in Cloud o sui propri server. In questo modo, l’azienda può avere l’ERP e il sistema finanziario on-premise, co-operanti con applicazioni in Cloud, per esempio per i sistemi di rendicontazione e gestione delle spese. L’architettura loosely-coupled garantisce la comunicazione tra le applicazioni evitando che gli utenti avvertano differenze tra ciò che è Cloud e ciò che è on premise.

La semplicità d’uso del software è anch’esso un fattore funzionale all’efficienza delle aziende manifatturiere. Un ERP che si utilizza in modo simile alle comuni applicazioni consumer consente un apprendimento più veloce e facilita l’adozione di nuovi modi di collaborare. Se da una parte una chat di gruppo può essere preferibile a una lunga sequenza di e-mail, dall’altra l’uso di tool “social” applicati al business permette di avere più visibilità su ordini di acquisto/ vendita, richieste di manutenzione, contatti clienti e fatture. Questo grazie agli alert che il sistema invia ogni volta che un’attività d’interesse cambia di stato.

Dai news feed è possibile passare in tempo reale, per esempio, dalla richiesta di una verifica su fatture alle componenti dell’ERP che consentono di risolvere il problema. L’informazione resta nel contesto che l’ha prodotta. Ogni attività va a collocarsi in una sequenza di un ciclo Follow-Share-Act (segui, condividi e agisci) in cui gli utenti controllano le attività, scelgono di condividere specifici dettagli e quindi collaborano per raggiungere i risultati richiesti.

Questi trend sono alla base della soluzioni di Infor, multinazionale specializzata nel software enterprise che ha 70mila clienti nel mondo, tra cui molte medie aziende italiane, in settori altamente specializzati quali il machine building o la meccanica fine, che hanno filiali all’estero e modelli organizzativi complessi. Già da due anni le suite verticali di Infor sono state profondamente innovate introducendo una user experience, fortemente orientata al mondo del Social e al Mobile, oltre a essere predisposte per il Cloud e integrabili con altre applicazioni.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cloud
E
erp
I
Infor
M
mobile
S
social
Infor, un nuovo ERP a misura di manufacturing

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 5