Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Business Intelligence

Gruppo Trombini, dal performance management alla simulazione

Implementato dal produttore italiano di pannelli truciolari per l’industria del mobile un sistema che permette al management di avere pieno controllo sulle attività aziendali

12 Apr 2013

Contesti di mercato difficili, saturi e con ridotte marginalità. Queste le sfide che da sempre si trova ad affrontare Gruppo Trombini, tra i maggiori produttori italiani di pannelli in conglomerato di legno, oltre a laminato e altri prodotti per l’industria del mobile, che opera con un forte orientamento alla ricerca tecnologica e cinque stabilimenti in Piemonte, Emilia Romagna e Marche.

L’obiettivo dell’azienda era poter da una parte monitorare l’andamento degli indicatori commerciali (matrici prodotto-cliente) e dall’altro simulare l’impatto sul conto economico e in tempo reale di variazioni su costi, sconti, volumi e prezzi. La società ha implementato una soluzione di performance management in ambiente IBM Cognos avvalendosi della consulenza di Take Control, controllata di Var Group.

Il progetto è iniziato con lo sviluppo del data warehouse aziendale, in grado di unificare e certificare le varie fonti di dati. In seguito è stato sviluppato il modello logico costi-ricavi e definita la relativa reportistica a supporto dell’attività di misurazione delle prestazioni. Il sistema sfrutta modelli per la simulazione industriale di tipo top-down e bottom-up che permettono di definire la strategia commerciale e di produzione di un prodotto sia a partire dalle indicazioni della Direzione sia dal reparto commerciale e produttivo.

La soluzione permette di simulare la Distinta Base e di analizzare l’impatto delle materie prime sul conto economico (sia per ciascun ordine sia in generale) per poi realizzare un modello di simulazione commerciale mediante la variazione di volumi-prezzi-sconti con relativo impatto sul conto economico. In questo modo il management aziendale dispone di strumenti di analisi/reportistica direzionale e operativa per monitorare il business in tempo reale, con la possibilità di analizzare strategie o decisioni in base agli obiettivi.

Gruppo Trombini, dal performance management alla simulazione

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 3