Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

strategie

Vodafone amplia l’offerta per il mondo Business

La multinazionale annuncia un nuovo portafoglio di servizi per la digital transformation delle imprese, che include managed services, cloud, hosting, security, Analytics e IoT. Una partnership con Cerved rafforza la soluzione per l’analisi dei dati. Migliarina, direttore di Vodafone Business: «I punti di forza? Un team di 500 professionisti, asset tecnologici che vanno al di là della rete e una presenza di livello internazionale»

03 Mag 2019

Gianluigi Torchiani

Vodafone rafforza la proposta per le aziende e lancia una nuova offerta di servizi dedicati al mondo business, che va ben oltre la connettività. L’operatore si propone come un “alleato” capace di supportare la trasformazione digitale di grandi e piccole imprese italiane.

I punti di forza di Vodafone Business, come ha raccontato il direttore Giorgio Migliarina, risiedono anche nei numeri: un team di 500 professionisti già abituati a lavorare con PA e aziende, una serie di asset tecnologici che vanno al di là della rete e una presenza di livello internazionale, grazie anche agli accordi in essere tra Vodafone e i suoi partner globali. “Con Vodafone Business vogliamo utilizzare le soluzioni nostre e dei nostri partner per risolvere rapidamente problemi di business dei nostri clienti. I nostri clienti non sono interessati ad approfondire eccessivamente la complessità che c’è dietro le soluzioni tecnologiche: piuttosto, le vogliono sempre connesse ed efficienti, nonché flessibili. Da questo punto di vista Vodafone può vantare la migliore rete 4G italiana ma molto presto ci troveremo a parlare di 5G”,evidenzia Migliarina.

L’offerta di Giga Networks

La rete e la connettività, come detto, servono ad abilitare il portafoglio di servizi, ribattezzato Giga Networks, che comprende managed services, cloud, analytics, security e IoT. In particolare, sul fronte Big data, Vodafone ha stretto una partnership con Cerved che ha permesso di rafforzare la sua soluzione di Analytics: a partire dalle informazioni generate dalla Rete Vodafone, è possibile ricavare informazioni preziose su presenze e mobilità. Ad esempio il Comune di Milano ha potuto ricavare insight sul profilo socio-demografico dei turisti presenti alla Fashion week. In ambito IoT Vodafone Business mette in campo la sua piattaforma di connessioni IoT (Global Data service Platform) e un numero rilevante di oggetti connessi (oltre 80 milioni nel mondo e 10 milioni in Italia). Grazie ai suoi data center di standard di livello Tier iv, che rendono possibile garantire tempi di risposta molto veloci e abilitano un’orchestrazione multicloud, Vodafone Business è impegnata anche nello strategico mondo del cloud & hosting.

Sicurezza e apertura verso l’esterno

Più in generale il complesso dei servizi di Vodafone Business è progettato per una grande attenzione alla sicurezza e alla gestione delle minacce, nonché all’apertura da un punto di vista architetturale, così da garantire l’interoperabilità con le soluzioni proposte da altri vendor. Vodafone Business, insomma, si presenta come un attore di tutto rispetto sul mercato b2b nazionale, data anche la riconoscibilità del marchio e la forza del gruppo da un punto di vista economico. Basti pensare che, proprio in occasione del lancio di Vodafone Business, è stato annunciato un investimento incrementale di 240 milioni di euro per l’Italia, che servirà a creare servizi e competenze capaci di portare benefici al tessuto produttivo nazionale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

V
Vodafone

Articolo 1 di 4