Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

News

Un nuovo sistema per la gestione digitale delle immagini radiologiche nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana

L’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana ha deciso di dotarsi di un nuovo sistema PACS (Picture Archiving and Communication System) per…

28 Feb 2011

L’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana ha deciso di
dotarsi di un nuovo sistema PACS (Picture Archiving and
Communication System) per l'informatizzazione e
l'archiviazione digitale delle immagini radiologiche.
L'Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana, che ogni anno
esegue centinaia di migliaia di esami che devono essere
conservati e resi disponibili per l'accesso rapido da parte
dei medici, ha ritenuto necessario questo investimento perchè
un'eventuale perdita dei dati o un ritardo
nell'accesso alle immagini può avere un impatto determinante
sulla cura dei pazienti
. Con l’adozione del nuovo
sistema, che si basa su soluzioni storage NetApp, l’Azienda
ha ottenuto non solo la completa sicurezza dei
dati
, ma anche una disponibilità continua del
sistema
(24 ore al giorno 7 giorni su 7) e la
possibilità di condividere in pochi minuti immagini
anche di grandi dimensioni
tra le diverse sedi tramite
la rete geografica, mentre prima la condivisione delle immagini
tra le 11 sedi dell'ospedale richiedeva il trasporto fisico
delle stesse su pellicola o CD e quindi ore, se non addirittura
giorni. «Con questa soluzione sappiamo che i nostri dati
sono al sicuro – ha dichiarato il Professor Davide
Caramella, Direttore della Sezione a valenza dipartimentale
“RX Universitaria – Santa Chiara” dell'Azienda
Ospedaliero-Universitaria Pisana – e grazie ai partner
tecnologici siamo stati in grado di utilizzare la tecnologia per
migliorare la cura dei pazienti e ridurre la loro permanenza in
ospedale».

Articolo 1 di 5