Digital360, nel 2020 raddoppiano i margini (5 milioni di euro) e cresce il fatturato (+4%) - Digital4

Bilanci

Digital360, nel 2020 raddoppiano i margini (5 milioni di euro) e cresce il fatturato (+4%)

Il cambiamento del mix dell’offerta del Gruppo, che ha visto un crollo degli eventi fisici a favore del digitale, ha accelerato l’evoluzione del modello di business verso i servizi più innovativi. Nuove testate e piattaforme ampliano l’offerta

23 Mar 2021

Redazione

Nell’anno della pandemia, l’attenzione al digitale è improvvisamente accelerata, accelerando l’adozione da parte del mercato di molti servizi del Gruppo Digital360, editore di Digital4: gli eventi digitali, la comunicazione online, la lead generation digitale, l’advisory a distanza, su cui la società investe da tempo. Inoltre, è cresciuta l’importanza di temi da sempre trattati dalla società, come smart working e cybersecurity, l’industria 4.0, lo sviluppo delle competenze digitali, il marketing digitale.

Il risultato è un incremento del 4% dei ricavi 2020, che ammontano a 26,3 milioni di euro e, un EBITDA pari a 5 milioni di euro, in raddoppio. La diminuzione dei ricavi legati agli eventi in presenza ha infatti determinato una proporzionale riduzione delle relative spese, mentre la crescita dei ricavi da servizi più innovativi e scalabili, digitali o erogabili a distanza ha determinato solo modesti incrementi dei costi, con un significativo effetto sul miglioramento dei margini.

Il cambiamento del mix di vendite ha consentito di ottenere effetti molto positivi sulla produttività e sulla scalabilità del business, determinando una significativa crescita dei margini”, ha affermato Raffaello Balocco, Amministratore Delegato di Digital360.

I risultati conseguiti del Gruppo riflettono in particolare gli importanti investimenti fatti negli ultimi anni, finalizzati allo sviluppo dei servizi più innovativi e scalabili ad abbonamento, denominati Digital As-A-Service, che generano ricavi ricorsivi, ha aggiunto Gabriele Faggioli, Amministratore Delegato di Digital360.

Si registra in particolare un crescente peso dei servizi più innovativi ad abbonamento, denominati “Digital-As-A-Service”, cresciuti significativamente nel corso del 2020: tra questi si annoverano il Digital Marketing & Sales Engine, il Data Protection Officer e il Chief Information Security Officer As-a-Service, le piattaforme di eLearning (360 Digital Skill e FPA Digital School). Tutti questi servizi si basano su tre asset fondamentali, sviluppati negli ultimi anni con investimenti rilevanti: un know-how fortemente ingegnerizzato, un canale commerciale (go-to-market) unico rappresentato dai portali online del Network Digital360, l’utilizzo di piattaforme tecnologiche proprietarie erogate in modalità as-a-service.

Questi servizi, appositamente progettati per supportare le piccole e medie imprese italiane nel loro percorso di trasformazione digitale, rappresentano la punta dell’iceberg dell’offerta sviluppata in questi anni da DIGITAL360, che sta aprendo un vero e proprio Blue Ocean per il Gruppo. – afferma Andrea Rangone, Presidente di Digital360. Le PMI, infatti, nonostante rappresentino il cuore del tessuto economico-produttivo italiano, sono ancora molto indietro in questo percorso di ammodernamento, anche perché l’offerta tradizionale di servizi di consulenza e di software si scontra contro la loro bassa cultura digitale, la mancanza di competenze specifiche e l’elevatissima frammentazione e dispersione sul territorio nazionale. E’ un mercato enorme ancora tutto da conquistare”.

I manager del gruppo Digital360 ritengono più che probabile il recupero in futuro del fatturato derivante dagli eventi fisici, mentre l’incremento ottenuto nei ricavi derivanti dai servizi più innovativi appare stabilmente acquisito nel business del Gruppo, ponendo le basi per una solida crescita futura.

New call-to-action

Portali e nuovi servizi

Nel corso del 2020 sono stati lanciati o potenziati numerosi portali online: EnergyUp.Tech, che si occupa di tutti i temi relativi all’innovazione digitale del settore energetico e alla sostenibilità energetica; ESG360.it, dedicato alle tematiche Environmental, Social e Governance, che stanno assumendo sempre più rilevanza nella valutazione degli investimenti da parte delle imprese italiane; Techcompany360.it, che rappresenta l’evoluzione editoriale del precedente sito Digital4trade.it con l’obiettivo di raccontare le storie imprenditoriali, le evoluzioni strategiche e la trasformazione dei modelli di business delle principali tech company operanti all’interno del mercato italiano.

Inoltre, sono state sviluppate o migliorate alcune piattaforme software-as-a-service (saas) del Gruppo, come MarTech360, una piattaforma di marketing automation proposta in modalità saas per permettere alle PMI di realizzare in modo semplice e flessibile campagne di inbound marketing; Event360, una piattaforma per l’organizzazione e la gestione di eventi online; GRC360, una piattaforma per aiutare le imprese e le pubbliche amministrazioni a gestire e monitorare in modo semplice le attività necessarie per la compatibilità al regolamento europeo GDPR per la tutela dei dati personali.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4