Nomine

Cambio di poltrone in Digital360: Balocco e Faggioli co-CEO, Rangone nuovo Presidente

La nomina dei due manager è avvenuta in occasione dell’ultima Assemblea degli Azionisti in cui è stato definito il nuovo Consiglio di Amministrazione che resterà in carica fino a dicembre 2022. In questa occasione è stato rinnovato anche il collegio dei sindaci

08 Mag 2020

Redazione

Il Consiglio di Amministrazione di Digital360 ha nominato Raffaello Balocco e Gabriele Faggioli Amministratori Delegati. Andrea Rangone lascia la carica di CEO eassume l’incarico di Presidente. L’assemblea ha anche nominato il nuovo Consiglio e deciso che il Prof. Umberto Bertelè ricoprirà la carica di Presidente Onorario.

Raffaello Balocco è quindi co-amministratore delegato di Digital360, il gruppo quotato all’AIM che ha contribuito a fondare nel 2012.

Raffaello Balocco

CEO di Digital360, Professore Associato del Politecnico di Milano

È Professore Associato – attualmente in aspettativa – presso il Politecnico di Milano e in passato è stato direttore dell’international MBA del MIP, la Business School del Politecnico di Milano. È anche co-fondatore degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano e tuttora membro del comitato scientifico.

Laureatosi in Management Engineering al Politecnico di Milano, nel corso della sua carriera Balocco si è sempre occupato di innovazione digitale, con uno specifico focus sulle Piccole e Medie imprese (PMI) e sulle “Tech Companies” (Vendor e Operatori del Canale ICT).

Gabriele Faggioli oltre alla carica di Amministratore Delegato di Digital360 è anche AD di P4I – Partners4Innovation, la società del gruppo che offre servizi di Advisory e Coaching a supporto dell’Innovazione Digitale a imprese e Pubbliche Amministrazioni.

Gabriele Faggioli

CEO di Digital360, CEO di P4I - Partners4Innovation, Presidente Clusit

Inoltre, Gabriele Faggioli è Presidente del Clusit, l’Associazione Italiana Sicurezza Informatica, da oltre 5 anni, è Direttore Scientifico dell’Osservatorio Cybersecurity e Data Protection del Politecnico di Milano e Adjunct Professor del MIP, dove ricopre il ruolo di docente in tematiche legali e contrattuali.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5