Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ICT in Sanità

Cnao e General Computer Italia, una partnership di valore per un futuro migliore

Il Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica di Pavia adotta un nuovo sistema che consente la gestione centralizzata dei dati provenienti dalle varie aree della struttura. Da quest’anno la manutenzione del Centro Elaborazione Dati è affidata a General Computer Italia

07 Giu 2013

Attivo a Pavia dal 2011, il Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica (CNAO) è la prima struttura in Italia che utilizza l’adroterapia, un trattamento potenzialmente più preciso e mirato per curare i tumori, per i quali le terapie tradizionali non hanno dato i risultati auspicati.

Si tratta di una terapia che non sostituisce la radioterapia convenzionale, ma che si propone come uno strumento in più a disposizione dei pazienti e dei medici in situazioni particolari. Nel 2011 il CNAO ha iniziato i trattamenti dei pazienti, dopo aver lanciato un complesso e ambizioso progetto iniziato nel 2009 e volto a costruire e manutenere l’infrastruttura su cui si basa l’intera rete informatica del centro.

Fra le numerose attività portate avanti, merita particolare attenzione l’adozione di un sistema che consentisse la gestione centralizzata, su un’unica macchina di ‘Storage Area Network’, dei dati provenienti dalle varie aree del CNAO. Si trattava di una macchina che fosse capace di garantire elevate performance e fosse in grado di interfacciarsi, fra le varie funzionalità, con l’Alta Tecnologia, l’insieme, cioè, degli apparati che sono necessari a produrre i fasci di protoni e ioni carbonio.

La ricerca di questa dotazione Hardware ha portato il CNAO ad entrare in contatto con General Computer Italia (GCI), un’azienda made-in-Italy che dal ’93 si propone al mercato come fornitore indipendente di servizi di manutenzione e solution provider. Negli anni la collaborazione fra le due realtà si è ampliata ulteriormente, al punto che dal 2013 la manutenzione del Centro Elaborazione Dati (Ced) è affidata completamente a General Computer Italia.

Abbiamo optato per General Computer Italia – spiega Antonella Bertola, Responsabile Servizi Manutenzione e IT – dopo un’attenta analisi di ciò che il mercato offriva e la scelta è ricaduta sull’azienda che ha mostrato di essere in grado di saper realmente ascoltare le nostre esigenze, soddisfando le stesse nel nostro cammino di evoluzione tecnologica. Attenzione alla qualità, capacità di personalizzare le soluzioni ai nostri requirements insieme alla garanzia di intervento immediato in caso di malfunzionamenti – continua Bertola – sono alcune delle caratteristiche che ci hanno portato a far evolvere il rapporto con GCI in una vera e propria partnership, basata sulla fiducia reciproca.’

L’evoluzione tecnologica del Cnao parte dall’infrastruttura e dalla manutenzione del Ced per proseguire con una serie di progetti che vanno nella direzione della gestione e sicurezza dei dati e dell’innovazione. Le prospettive future parlano, infatti, di un sistema di Disaster Recovery, Business Continuity e l’accrescimento dell’ambiente virtuale. ‘Il futuro del Cnao – conclude Bertola – è, quindi, sempre più ricco di progetti innovativi che volgeranno al consolidamento della partnership di valore con General Computer Italia.’

Cnao e General Computer Italia, una partnership di valore per un futuro migliore

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 3