NOMINE

Carla Masperi è il nuovo AD ad interim di SAP Italia

Top manager da sempre appassionata promotrice dell’Innovazione Tecnologica, Carla Masperi dopo quasi dieci anni di brillante carriera in SAP è pronta a prenderne le redini. Subentrerà a Emmanuel Raptopoulos, da oggi Regional President di EMEA South

19 Gen 2022

Ancora un esempio di leadership al femminile: la manager Carla Masperi assumerà la carica di AD di SAP Italia e di Cluster Head per Italia e Grecia, subentrando ad interim a Emmanuel Raptopoulos nominato Regional President di EMEA South.

Prosegue così il percorso professionale di Carla Masperi all’interno di SAP Italia. Costellata di successi e risultati positivi, la sua carriera in azienda ha, infatti, inizio nel 2013, quando entra come Database & Technology Director. Nel 2014 è nominata Chief Operating Officer per l’Italia e dal 2016 è anche la responsabile per lo sviluppo del business delle aree relative alle soluzioni SAP per l’extended Supply Chain e per l’IoT, di cui guida l’esecuzione di strategie e piani di marketing. Nel 2018, la responsabilità della sua carica di Chief Operating Officer si estende anche alla Grecia. Carica che continuerà a mantenere per Italia e Grecia anche nel periodo in cui sarà alla guida della sede italiana.

Chi è Carla Masperi

Laureata in Economia e Commercio all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Carla Masperi ha da sempre considerato l’Information Technology la chiave di successo del business. Dal 2007 al 2013 è stata Chief Information Officer dell’Ospedale San Raffaele di Milano, dopo aver precedentemente maturato esperienze manageriali e una profonda conoscenza del mercato IT, supportando e promuovendo l’evoluzione tecnologica di grandi aziende e dei grandi partner italiani, tra cui la stessa SAP, IBM e Reply.

WHITEPAPER
Cosa serve per risparmiare davvero sull’energia? L’IoT da solo non basta!

Carla Masperi

AD di SAP Italia e Cluster Head per Italia e Grecia

«Oggi, siamo tutti più consapevoli che la sostenibilità non è un valore che si conquista solo aggiustando un processo, cercando di ridurre i consumi energetici o usando meno plastica. Deve essere invece un fattore centrale nella strategia di business dell’azienda e ricoprire un ruolo integrale nelle attività quotidiane che mantengono in funzione una Supply Chain, dalla progettazione alla distribuzione – commenta Carla Masperi in merito al tema della sostenibilità aziendale-. Non intervenire sulla sostenibilità potrebbe far allontanare dal brand elementi importanti dell’organizzazione, partendo dai dipendenti e arrivando ai clienti, azionisti e partner».

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

Carla Masperi

Aziende

S
SAP

Approfondimenti

A
AD
L
leadership femminile
N
nomine

Articolo 1 di 4