Nomine

Alessandra Carra è il nuovo AD di Gruppo Feltrinelli

Dopo una carriera ventennale nel mondo mondo della moda, la manager punta a mettere al servizio del Gruppo la sua esperienza nel lavoro strategico sulla marca e nella relazione con il pubblico, contribuendo ad alimentare una dimensione multicanale e digitale

11 Gen 2022

Il 5 gennaio la Holding Effe 2005, società al controllo di Feltrinelli, ha annunciato che il nuovo Amministatore Delegato sarà Alessandra Carra, che prende il posto di Roberto Rivellino, arrivato in Feltrinelli nel 2013.

«Sono onorata di entrare a far parte del Gruppo Feltrinelliprotagonista da sempre della trasformazione culturale in Italia con un’identità così innovativa e coraggiosa – ha dichiarato Alessandra Carra in occasione del primo Consiglio di amministrazione del 2022 -. Intendo mettere al suo servizio la mia esperienza nel lavoro strategico sulla marca e nella relazione con il pubblico, contribuendo ad alimentare una dimensione multicanale e digitale di una storia davvero unica».

E alla Manager ha fatto eco il presidente Carlo Feltrinelli: «Rivolgo ad Alessandra il mio più caloroso benvenuto, certo che la sua decennale esperienza in settori e mercati molto competitivi potrà portare impulso e prospettive inedite allo sviluppo futuro del nostro Gruppo».

Chi è Alessandra Carra

Agli esordi della sua carriera Alessandra Carra ha lavorato nella società di consulenza strategica McKinsey a Milano. A seguire ha ricoperto posizioni di responsabilità nell’ambito fashion: è stata per tre anni Presidente e AD di Emilio Pucci – Gruppo LVMH -, e per otto anni senior vice president Luxury brands Europa e Ceo South Europe di Ralph Lauren. Negli ultimi sette anni ha avuto il ruolo di AD di Agnona, parte del gruppo Ermenegildo Zegna.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4