Eventi

Supply Chain Revolution, come pianificare l’imprevedibile: se ne parla a Milano il 26 maggio

Un quadro geopolitico incerto che mette a dura prova la gestione della Supply Chain, costi in aumento, difficoltà ad affidarsi ai tradizionali fornitori di materie prime, un’offerta che fa fatica a rispondere alle crescenti richieste del mercato. Come affrontare una situazione simile? Di questo e di molto altro si parlerà durante l’evento promosso da AKC Advanced Knowledge Consulting, organizzato in collaborazione con Wolters Kluwer

18 Mag 2022

Redazione

“Supply Chain Revolution, come pianificare l’imprevedibile” : è questo il titolo dell’evento rivolto ai top manager della Supply Chain, che andrà in scena il 26 maggio, alle ore 10 presso l’Hotel Westin Palace di Milano. Obiettivo dell’incontro, organizzato da AKC (Advanced Knowledge Consulting) e Wolters Kluwer, è comprendere come affrontare la sfida della domanda fuori controllo e del continuo cambiamento degli scenari che stanno mettendo sotto scacco approvvigionamenti e sostenibilità del business. Sarà un panel di esperti e di manager che racconteranno la loro esperienza a tracciare i contorni delle azioni da mettere in campo per dare alla Supply Chain quella flessibilità e reattività che servono al business per crescere, senza dimenticare che capacità di fare Planning è ormai divenuta il vero punto di forza per gestire l’eccezionalità.

Supply Chain Revolution: perché il focus è su come pianificare l’imprevedibile

L’emergenza sanitaria durata più di due anni e la crisi geopolitica hanno provocato degli sconvolgimenti a tutti i livelli della Supply Chain: blocchi e strozzature alle filiere, difficoltà nel reperimento di materie prime e conseguente aumento dei costi, un’offerta che si trova impreparata a soddisfare e coprire il repentino recupero dei consumi. Sono tutti quanti aspetti con cui i manager del settore devono ogni giorno confrontarsi, cercando soluzioni mirate, flessibili e talvolta alternative.

WHITEPAPER
Canale ICT: 5 misure di successo automatizzare il business
Sicurezza
Software

Le domande che quindi oggi si pongono i manager della Supply Chain spaziano: Come affrontare e gestire il cambiamento? Quali le strategie seguire? Come pianificare più efficacemente e mantenere il controllo in tempo reale dell’intera catena del valore? E soprattutto, quali saranno gli strumenti più idonei per il monitoraggio delle varie fasi della Supply Chain?

Da qui la necessità di individuare una roadmap di azioni da intraprendere e di tecnologie capaci di supportare il cambiamento.

L’evento, in breve

L’evento avrà luogo presso l’Hotel Westin Palace di Milano, la partecipazione sarà gratuita previa iscrizione. A moderare sarà il giornalista di settore Marco Maria Lorusso che animerà il dibattito con Giovanni Illibato, Chief Supply Chain Officer di Lucart; Gianluca Ceruti, Group ICT Director di Bolton Group; Stefano Pacini, Operations Manager di A.Celli Group; Massimiliano Bartolozzi, CIO di Lucart e Alberto Proverbio, Associate Partner di VPS.

Parteciperanno, inoltre, Stefano dal Porto, Pre Sales Director di Wolters Kluwer – CCH Tagetik, Roberto Ghilarducci, Pre Sales & Product Experience Director di Wolters Kluwer – CCH Tagetik, Giorgio Punzo, Partner e Business Developer di AKC Advanced Knowledge Consulting e Simone Grechi, S&OP Manager di AKC Advanced Knowledge Consulting, che racconteranno come con il nuovo software acquisito da Wolters Kluwer, rinominato “CCH Tagetik Supply Chain Planning” sono riusciti ad espandere la loro offerta e a rispondere a una domanda in ambito logistico-produttivo sempre più consistente.

«Siamo orgogliosi di promuovere questo evento per poter comunicare ai nostri clienti e al mondo del business l’estensione della nostra offerta in una delle aree più sfidanti e complesse del mondo del planning: quello della Supply Chain – ha dichiarato Giorgio Punzo -. Tutto questo è stato possibile grazie al continuo aggiornamento e ampliamento dell’offerta tecnologica del nostro partner principale Wolters Kluwer | CCH Tagetik che oggi ci consente di poter dialogare con i clienti business nel mondo del planning a 360° integrando con grande efficacia il mondo finance con il mondo operation nella soluzione CCH Tagetik-SCP».

Giorgio Punzo

Partner e Business Developer di AKC Advanced Knowledge Consulting

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4