Digitalizzazione dell’ufficio acquisti, i vantaggi dei B2B Marketplace

Sponsored Story

Digitalizzazione dell’ufficio acquisti, i vantaggi dei B2B Marketplace

Per i buyer la relazione con più fornitori su piattaforme diverse è uno degli aspetti più critici. Grazie ai B2B marketplace, le aziende che trattano elevati quantitativi di merci, possono abbattere sensibilmente i costi e i tempi di elaborazione degli ordini, ottimizzando le attività quotidiane. L’esempio di Würth

18 Mag 2021

Redazione

Sempre più la trasformazione digitale delle imprese viene considerata come elemento essenziale per favorire l’aumento della produttività. Questo si traduce anche in un’informatizzazione dei processi. Focalizzando l’attenzione sull’ufficio acquisti, sono già alcuni anni che l’innovazione digitale e internet hanno introdotto nello scenario piattaforme online di intermediazione dedicate alla vendita e all’acquisto di beni e servizi, i B2B Marketplace.

Per chi opera negli uffici acquisti la relazione con più fornitori su piattaforme diverse è uno degli aspetti più critici: individuare e selezionare i prodotti, procedere con l’invio degli ordini e gestire la relativa documentazione, inserire manualmente i dati nel sistema gestionale, sono tutte attività che incidono sui tempi di approvvigionamento.

A queste criticità si aggiungono gli occasionali errori che comportano disguidi e interruzioni al normale flusso di lavoro per apportare le correzioni del caso.

I vantaggi del B2B Marketplace

Grazie alle piattaforme di acquisti B2B le aziende che trattano elevati quantitativi di merci possono abbattere sensibilmente i costi e i tempi di elaborazione degli ordini, ottimizzando le attività quotidiane dei propri buyer. Questi possono infatti visualizzare in un’unica piattaforma tutti i cataloghi dei vari fornitori, selezionare i prodotti, confrontare i prezzi e inoltrare l’ordine. In maniera del tutto automatica vengono effettuate le necessarie verifiche, per poi inviare le richieste del materiale ai fornitori.

In particolare, i B2B Marketplace consentono all’ufficio acquisti di:

  • automatizzare le attività a basso valore aggiunto (data entry manuale, solleciti…);
  • azzerare gli errori manuali;
  • sviluppare processi di acquisto rapidi e precisi;
  • monitorare efficacemente le transazioni, analizzando velocemente gli indicatori.

Würth è presente nei principali B2B Marketplace

I prodotti di Würth, fornitore di elementi di classe C delle aziende manifatturiere è presente nei principali B2B Marketplace e soluzioni di e-procurement B2B, grazie alle soluzioni di Azienda Digitale: SAP Ariba, Iungo, Coupa, SupplyOn, MEPA, Wallmedien e molti altri. I responsabili acquisti delle grandi aziende che già usufruiscono dei cataloghi online possono così acquistare il materiale e gli articoli di classe C necessario per la produzione.

“Inserendo i nostri cataloghi in queste piattaforme, forti di 130.000 articoli in gamma, ci proponiamo alle aziende come unico fornitore per gli articoli di classe C – afferma Fabio Mellaia, Responsabile Commercial&Operation e-Business di Würth – rendendo l’acquisto al contempo più semplice e immediato.”

Fabio Mellaia

Responsabile Commercial&Operation e-Business di Würth

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

Fabio Mellaia

Aziende

Würth

Approfondimenti

A
acquisti
M
marketplace
M
marketplace B2B

Articolo 1 di 4