Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Focus

I mobile worker e la sicurezza dei dispositivi

La consumerizzazione IT in ambito business è uno dei trend emergenti, soprattutto per le PMI. Grazie ad un utilizzo innovativo e integrato di smartphone e…

05 Apr 2012


La consumerizzazione
IT in ambito business è uno dei trend emergenti, soprattutto per
le PMI
. Grazie ad un utilizzo innovativo e integrato di
smartphone e tablet nel lavoro quotidiano, professionisti e
manager d'impresa sono oggi mobile worker a tutti gli
effetti, andando ben oltre la tradizionale definizione di questo
ruolo.



Se la tecnologia ha messo a
disposizione una serie di strumenti che sempre più spesso
annullano le distanze geografiche e riducono le differenze tra
grandi aziende e piccole strutture specializzate, distribuite sul
territorio allo scopo di sfruttare al massimo le opportunità del
mercato, questo non deve spingere le aziende a sottovalutare la
sicurezza legata a questo specifico aspetto della
mobilità.



La presenza di
dispostivi mobili in azienda è aumentata
esponenzialmente
. E con essa la quantità, e la
qualità, dei dati che contengono. Per questo, la loro
sicurezza va considerata una priorità aziendale
assoluta
.



Un sondaggio condotto nel
gennaio 2012 da Dimensional Research ha esplorato l’impatto
di tali dispositivi sulla sicurezza delle informazioni in
ambienti aziendali, rilevando che il 94% delle imprese ha
registrato un aumento del numero di dispositivi personali mobili
– quali smartphone o tablet – connessi alle reti
aziendali.



Aumento della produttività
dei dipendenti e mobilità sono i principali vantaggi per le
aziende che acconsentono all’utilizzo di questi device sui
luoghi di lavoro ma tali benefici comportano – al tempo stesso –
una serie di rischi.



I rischi del mobile


Le minacce associate ai
dispositivi mobili possono avvenire sotto molte forme, tra
cui:



Sistema operativo. Tutti
i sistemi operativi, tra cui Android, iOS, BlackBerry e Windows,
implicano un proprio set di sfide legate alla sicurezza. Le
minacce possono provenire da applicazioni o browser mobili, così
come dall’utilizzo non sicuro di Bluetooth e hotspot
Wi-Fi.



Dipendenti. La mancanza
di consapevolezza rappresenta spesso il fattore principale che
minaccia la sicurezza dei dati mobili. Molti dipendenti
semplicemente non sono consapevoli dei rischi e delle policy
aziendali associati ai dispositivi mobili quali memorizzazione di
dati, informazioni clienti o accesso alle applicazioni
aziendali.



Dispositivi mobili
personali.
La consumerizzazione dell’IT produce un
ulteriore livello di complessità che si evince dal numero
crescente di dipendenti che vogliono sfruttare i propri
dispositivi mobili personali per scopi aziendali.



Mentre le aziende iniziano ad
accettare il concetto di "BYOD" (Bring Your Own
Device), sussistono significative preoccupazioni legate alla
privacy dei dati sensibili memorizzati sui dispositivi che
l’IT si trova a gestire.



Come affrontare la
questione


Il primo step che le aziende
dovrebbero prendere in considerazione per affrontare con successo
le sfide legate ai problemi di sicurezza è rappresentato dallo
sviluppo e applicazione di best practice e policy aziendali per
l’azienda mobile.



Ciò dovrebbe includere un
elenco di dispositivi approvati che possono accedere ai dati
aziendali, il tipo di dati che possono essere memorizzati su
dispositivi mobili e portati fuori dall’ambiente aziendale,
quali applicazioni mobili possano essere scaricate sul
dispositivo, procedure in caso di furto o perdita del
dispositivo, procedure di aggiornamento delle patch dei sistemi
operativi, di richiesta di password mobili e infine possibilità
di cancellare i dati di un dispositivo perso o rubato.



L’utilizzo dei
dispositivi mobili sul posto di lavoro è una tendenza che
permane perché libera i dipendenti dal vincolo
dell’ufficio, permettendo loro di lavorare con maggiore
efficienza durante gli spostamenti
. Come con qualsiasi
tendenza emergente, le aziende dovranno stare attente a trovare
il giusto equilibrio tra la mobilità – che rende i dipendenti
più efficienti – e le nuove preoccupazioni di sicurezza che ne
derivano.

Articolo 1 di 5