OSSERVATORI DIGITAL INNOVATION

Progettare una Digital Academy e innovare la formazione con lo Smart Learning

I nuovi approcci per la progettazione e realizzazione di Digital Academy

25 Set 2015

Per accelerare la trasformazione digitale delle aziende è necessario promuovere e diffondere a tutti i livelli dell’organizzazione una nuova cultura digitale sviluppando a tutti i livelli nuovi comportamenti lavorativi legati all’utilizzo efficace degli strumenti digitali e metodi e approcci per comprendere i nuovi trend e gestire progetti di innovazione digitale.

Il webinar, in streaming online su Osservatori.net il 2 ottobre a partire dalle ore 12.00, ha l’obiettivo di descrivere i possibili approcci per la progettazione e realizzazione di Digital Academy basate sull’utilizzo di nuovi approcci di Smart Learning e per l’analisi della readiness digitale della popolazione aziendale, identificando i possibili Digital Champions interni che diventeranno i veri promotori interni di una nuova cultura digitale. Gli approcci e le metodologie che verranno presentate derivano dall’analisi delle principali iniziative analizzate in grandi imprese operanti in Italia.

Il webinar si rivolge a professionisti delle Direzioni HR, Comunicazione Interna, Sistemi Informativi, Chief innovation Officer, Consulenti in ambito HR, Professionisti e Manager di aziende che offrono servizi ICT.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

Il webinar sarà tenuto da Emanuele Madini. Ricercatore alla School of Management del Politecnico di Milano, dove è responsabile della Ricerca dell’Osservatorio HR Innovation Practice. All’interno delle sue aree di riferimento conduce attività di ricerca e consulenza per imprese e Pubbliche amministrazioni sugli ambiti HR Transformation, Smart Working, Knolwedge & Community Management, New Capabilities e Talent Management.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.

Progettare una Digital Academy e innovare la formazione con lo Smart Learning

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link