Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

OSSERVATORI DIGITAL INNOVATION

Mobile B2c Strategy: i fattori critici di successo

Quali sono gli impatti su organizzazione e processi di un approccio Mobile First?

28 Feb 2017

Lo Smartphone è ormai il primo canale di accesso ad Internet per gli utenti italiani. Avere una chiara strategia sul canale, all’interno di un paradigma di omnicanalità, è inevitabile. L’impatto è però su svariati fronti: governance, struttura organizzativa, re-ingegnerizzazione dei processi, sistemi informativi, asset aziendali. Le aziende cosiddette Mobile First hanno già iniziato con successo tale percorso e consentono di tracciare alcune prime lesson learned.

Focus in 4 domande:

  • Quali sono i fattori critici di successo per una Mobile B2c Strategy?
  • Quali sono gli impatti organizzativi e sui processi aziendali?
  • Quali sono le nuove competenze che servono per gestire la Mobile B2c transformation?
  • Quale è l’approccio allo sviluppo di Asset Mobile efficaci?

Il Webinar sarà tenuto da Marta Valsecchi* e si rivolge a marketing manager/specialist, brand & product manager, responsabili digital, responsabili IT, responsabili business development o innovation in aziende medio-grandi di qualunque settore.

*Marta Valsecchi
Ricercatrice presso la School of Management del Politecnico di Milano da oltre 10 anni. È Direttore degli Osservatori Mobile B2c Strategy e Omnichannel Customer Experience e Senior Advisor dell’Osservatorio Internet Media. All’interno delle sue aree di riferimento conduce versi, cliccare qui.anche attività di ricerca e formazione per imprese italiane. E’ inoltre il Direttore Operativo degli Osservatori Digital Innovation.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.

Mobile B2c Strategy: i fattori critici di successo

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 4