Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Osservatori Digital Innovation

I profili giuslavoristici dello Smart Working: dal telelavoro al lavoro flessibile

Gli esperti dell’area tecnico-giuridica dell’Osservatorio Smart Working, Gabriele Faggioli e Simona Re approfondiranno dal punto di vista giuslavoristico i nuovo modelli di lavoro basati sullo smart working

10 Apr 2014

Nella mattinata del 16 aprile, presso il MIP Politecnico di Milano, Via Lambruschini 4C, building 26/A, a Milano, dalle 09.30 alle 13.00, si terrà il Workshop Premium con gli esperti dell’area tecnico-giuridica dell’Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano, Gabriele Faggioli e Simona Re. L’incontro è un momento di approfondimento e confronto di stampo fortemente interattivo.

Durante il Workshop verranno trattati i seguenti temi:

  • innovazione e flessibilità dal punto di vista giuslavoristico;
  • dal telelavoro allo smart working;
  • lo smart working e le tipologie di rapporto di lavoro;
  • come, dove e quando la flessibilità del lavoro;
  • la nuova proposta di legge sullo smart working.

IMPORTANTE – Durante ciascun Workshop di Approfondimento Premium è possibile condividere le risposte a eventuali domande rivolte ai relatori sulle specifiche tematiche trattate. Condizione necessaria per ottenere risposta durante il Workshop è quella di inviare le proprie domande all’indirizzo “fiorella.crespi@polimi.it” con almeno 10 giorni di anticipo rispetto alla data del Workshop.

Il Workshop è rivolto a tutti i professionisti che desiderano accrescere le proprie conoscenze di carattere tecnico-giuridico sullo Smart Working in particolare a chi si occupa di amministrazione e gestione delle risorse umane in azienda, consulenti aziendali e professionisti del settore.

Per maggiori informazioni clicca qui.

I profili giuslavoristici dello Smart Working: dal telelavoro al lavoro flessibile

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 5