Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Turismo digitale

MSC Crociere, la realtà aumentata dà vita al catalogo. Samsung partner tecnologico

La tecnologia sempre più al centro della strategia di crescita della società italiana, che quest’anno varerà 2 nuove navi. «Ci crediamo tantissimo e continuiamo a investire: il nuovo catalogo non è un giocattolo per creare un effetto wow nei clienti, ma un importante strumento di vendita per le agenzie. Continua un percorso iniziato con Expo»

08 Feb 2017

Manuela Gianni

MSC Crociere ha presentato il primo catalogo di viaggio in mixed reality, combinazione fra realtà virtuale e aumentata. Significa che grazie a un visore i clienti hanno sia la possibilità di esplorare virtualmente la nave, camminando sui ponti ed entrando nelle varie sale, sia di vedere il catalogo cartaceo animarsi per fornire informazioni in più sulle navi e sui luoghi dove si recheranno in vacanza i passeggeri. Questo grazie a un’App per smartphone e tablet, sviluppata in collaborazione con Samsung ma disponibile anche su App Store anche per iOs, che può essere utilizzata sia con una cardboard, ovvero una custodia di cartone con lenti che consente di inserire lo smartphone. L’effetto è notevole: la nave “salta fuori dalle pagine” e un clic su alcuni hot spot porta all’interno dell’ambiente, grazie ai video a 360 gradi. Anche se la qualità della visualizzazione non è al livello dei costosi visori Samsung gear VR, si tratta di un buon compromesso accessibile a tutti.

Leonardo Massa, Country manager Italia MSC CrociereLa società crocieristica italiana fa dunque un passo avanti verso il digitale e la tecnologia. «Ci crediamo tantissimo e continuiamo a investire – ha confermato Leonardo Massa Country manager Italia MSC Crociere: Il nuovo catalogo non è un giocattolo per creare un effetto wow nei clienti, ma è un importante strumento di vendita per le agenzie. Continua così un percorso che abbiamo iniziato a sviluppare con Expo, che è proseguito l’anno scorso, quando abbiamo iniziato a fornire le cardboard insieme al catalogo. Samsung è nostro partner anche nella realizzazione delle navi, e su quelle future lo sarà ancora di più». Il riferimento è alle nuove navi altamente tecnologiche già in cantiere: due saranno varate quest’anno e altre arriveranno nel 2018 e 2018. Ciascuna ospita 5mila persone, in 2200 camere. Investimenti importanti per la società dell’armatore Aponte, che rispondono a una domanda in costante crescita: 1,7 milioni gli ospiti che trascorrono mediamente una settimana a bordo in un anno, e se ne prevedono oltre 3 milioni nel 2022.

Andrea Guanci, Direttore Marketing MSC Crociere«Il catalogo cartaceo è lo strumento di comunicazione e promozione, per eccellenza – ha detto Andrea Guanci Direttore Marketing MSC Crociere – quello che racconta al meglio in nostro brand, sia per agenti che per consumatori. Ma è rimasto uguale da anni: ora invece lo abbiamo trasformato in un prodotto altamente innovativo, e offriamo ai clienti un’esperienza nuovissima, un racconto emozionale.
Ci siamo ispirati ai libri pop up per i bambini: la nave balza fuori dalle pagine e permette al lettore di immergersi attraverso la realtà virtuale. Siamo letteralmente saliti a bordo di una nave che non è ancora stata varata».

Articolo 1 di 5