Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Business Case

Società Elettrica Sopracenerina (SES)

La soluzione di Esker DeliveryWare permette di gestire in maniera automatica la produzione e l’archiviazione dei documenti relativi ai clienti

20 Ott 2011

La Società Elettrica Sopracenerina (SES) – una delle più grandi aziende elettriche di distribuzione operanti nel Canton Ticino in Svizzera – ha scelto Esker DeliveryWare, una soluzione snella per la gestione automatica dei documenti cliente. L’attività di distribuzione di energia comporta infatti l’emissione da parte di SES di oltre 75 mila fatture al trimestre provenienti dal sistema SAP che devono essere inviate ai rispettivi destinatari.

“Sentivamo l’esigenza forte di gestire l’output dei documenti” afferma Maurizio Bellanca, Responsabile del Servizio di Informatica di SES “così abbiamo iniziato, acquistando una licenza di Esker DeliveryWare in funzione gateway per gestire in modo automatico la produzione e l’archiviazione dei documenti”. Sulla scorta dei risultati ottenuti, SES ha adottato la soluzione Esker come piattaforma per personalizzare più di 70 tipi di documenti diversi, provenienti soprattutto da SAP in formato RDI. Oggi, grazie a Esker vengono gestite in automatico non solo le fatture clienti, ma molti altri documenti transitano da Esker DeliveryWare E- inviati come allegati e-mail – dove vengono indicizzati in modo automatico e successivamente archiviati in formato elettronico in Filenet. I motivi che hanno portato SES verso la scelta di Esker DeliveryWare sono stati: l’utilizzo molto facile e intuitivo della soluzione, la possibilità di utilizzarla, da subito e in futuro, anche per scopi diversi dall’output documentale, l’estrema flessibilità e la possibilità di interfacciare sistemi anche molto diversi tra loro.

“Oggi con Esker DeliveryWare oltre a gestire l’input di tutte le tipologie di documento, a livello di processi è stato possibile semplificare il workflow documentale, ad esempio trasferendo all’esterno la produzione delle fatture, con un ulteriore risparmio. A fronte di tutto questo, l’impatto sugli utenti interni è stato pari a zero perché l’utilizzatore quasi non si accorge dell’esistenza di Esker DeliveryWare” sottolinea Bellanca.

Per ulteriori informazioni sulla soluzione clicca qui

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

E
einvoice
F
fatturazione elettronica
U
utility

Articolo 1 di 5