Business Case

ZaroCarni

Zarocarni: la fatturazione elettronica riduce i costi, gli errori e i tempi di emissione, ottimizzando la gestione degli ordini

10 Dic 2010

ZaroCarni – azienda varesina specializzata nella macellazione, nella lavorazione e nella commercializzazione di carni con circa 50 dipendenti – ha implementato la tecnologia EDI grazie alla collaborazione con il provider Edicomper la realizzazione del progetto relativo alla dematerializzazione dell’emissione delle fatture e della ricezione degli ordini. All’inizio, l’iter ha previsto una soluzione manuale basata su Web in grado di gestire il monitoring delle comunicazioni EDI/EURITMO, convertendo in PDF gli ordini ricevuti e permettendo la creazione semiautomatica delle fatture attraverso schermate di data entry, per poi evolvere, visti i crescenti volumi di documenti da gestire, verso una soluzione automatica ed integrata con il Sistema Informatico Interno all’azienda.

WEBINAR
Gestione documentale digitale di ultima generazione: opportunità e benefici
Dematerializzazione


Considerato il volume contenuto delle “transazioni” (messaggi scambiati nel formato EDI), ZaroCarni ha scelto di ricorrere solo parzialmente all’outsourcing dei servizi di gestione documentale: Edicom si occupa della parte di mappatura e scambio dati nel formato Standard richiesto dal cliente, mentre all’interno dell’azienda rimane il monitoraggio dei flussi documentali e la conservazione delle fatture. L’impatto del sistema di trasmissione sui processi produttivi dell’azienda ha riguardato soprattutto l’Area Contabile, che ha ridotto significativamente i tempi necessari all’emissione delle fatture relative agli ordini evasi, ha aumentato la quantità di documenti che è in grado di produrre e ha eliminato i costi prima necessari per la stampa, l’imbustamento e la spedizione via posta dei documenti. Tale sistema d’interscambio dei documenti in formato EDI ha permesso a ZaroCarni di raggiungere un più elevato livello di precisione nella compilazione delle fatture, a fronte di una sensibile riduzione dei tempi e delle risorse necessari alla loro emissione e invio presso il cliente, che a sua volta beneficia di un sistema di trasmissione più efficiente per ricevere e gestire le fatture, riducendo inoltre i tempi necessari all’esecuzione dei pagamenti. Un’analoga ottimizzazione è ravvisabile anche nella gestione degli ordini, per i quali sono diminuiti consistentemente il LeadTime di consegna e gli errori.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
edi
F
fatturazione elettronica
ZaroCarni

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2