Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

eventi

“Welcome to the creative economy”, a Milano torna il Forum della Comunicazione e dell’Innovazione digitale

La decima edizione, in programma l’8 giugno, pone al centro l’uomo creativo all’interno di una società dominata dalle tecnologie. Fabrizio Cataldi, Chairman di Comunicazione Italiana: «Il mondo è in continua trasformazione, e si sta modificando il modo in cui viviamo, lavoriamo e comunichiamo»

22 Mag 2017

“Welcome to the creative economy”: sarà questo il tema portante della decima edizione del Forum della Comunicazione e dell’Innovazione digitale, che si terrà a Milano l’8 giugno nella sede di Palazzo Lombardia.

L’evento sarà l’occasione per tirare le fila di quanto è stato fatto nelle edizioni precedenti e tracciare la strada per il futuro. Per questo, nella decima edizione è stato messo al centro della discussione il punto di partenza e il fine ultimo di tutte le innovazioni: l’uomo, contraddistinto dalla sua creatività all’interno di una società dominata dalle tecnologie.

A promuovere e organizzare il Forum è Comunicazione Italiana, il “Business Network Cross-Mediale” italiano che da oltre 16 anni mette in contatto i decision maker di aziende e istituzioni con gli opinion leader dell’economia, dell’informazione e della formazione, attraverso iniziative editoriali, una piattaforma web di business networking ed eventi dedicati al management. Comunicazione Italiana può contare oggi su un business network di 20 associazioni di categoria e oltre 100.000 manager del mondo aziendale e della Pubblica Amministrazione.

«L’assunto da cui partiamo è che la società è in continua trasformazione, e si sta modificando il modo in cui viviamo, lavoriamo e comunichiamo – racconta Fabrizio Cataldi, Chairman di Comunicazione Italiana -. Quello che vogliamo indagare è come “accompagnare” il cambiamento e far sì che persone, aziende, media e istituzioni possano riuscire a guidare questa trasformazione in atto. La scelta del titolo dell’edizione di quest’anno vuole sottolineare come oggi la tecnologia si sia sempre più centrale per alcuni tipi di lavori, lasciando all’uomo la parte creativa. Per questo crediamo che le idee siano la chiave per affrontare il futuro».

La giornata si aprirà con una plenaria sul tema “Welcome to the Creative Economy. Connecting Data, People, Things: come “accompagnare” la trasformazione digitale, economica, culturale e sociale del Paese e a seguire ci saranno una serie di face-to-face in cui rappresentanti di grandi aziende si confronteranno su diversi temi, tra cui “Sicurezza & Privacy” e “Trasformazione digitale”. La giornata proseguirà con una serie di Talk Show, Workshop e Tavole Rotonde.

Tra le novità della decima edizione ci sarà la stesura, a conclusione del Forum, del Manifesto “For#uman Communication” una sintesi dei contenuti emersi durante la giornata in cui saranno inserite anche le parole più votate dagli specialisti del settore.

Aprendo “i cancelletti” con l’iniziativa di comunicazione ed il Manifesto For#uman Communication, 100 Opinion Leader si confronteranno con la vasta Business Community dell’Italia che Comunica e cercheranno di dare risposte al dibattito su quelli che sono i nuovi concetti “chiave” della Comunicazione di oggi: #postverità #consenso #impresa4.0 #digitalexperience #eventexperience #programmatic #reputation #everywherecommerce #digitaltransformation #inboundmarketing #smartlife #bigdata #sicurezza #privacy.

Articolo 1 di 5