Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Who is who

Vio Cavrini

R&D manager Di.tech S.p.A.

01 Giu 2009

Vio Cavrini è laureato in Fisica all’Università di Bologna. Fin dalla laurea si è occupato di informatica e linguaggi programmazione, di analisi e progettazione di sistemi informativi aziendali, iniziando dallo sviluppo di software applicativo fino a ricoprire il ruolo di responsabile tecnico in una società di informatica di medie dimensioni. Ha ricoperto per alcuni anni il ruolo di responsabile dell’area Tecnologie dell’Informazione in una società di consulenza e formazione aziendale. Questa esperienza ha sviluppato anche la sua vocazione alla divulgazione attraverso la progettazione e la messa a punto di “prodotti” formativi per le imprese, di corsi di lunga durata (master) per giovani neolaureati e attività docenza. Ha collaborato come docente esterno al corso di laurea di Scienze dell’informazione presso l’Università di Bologna.

Da oltre 10 anni lavora in Di.Tech S.p.A., azienda che opera nel mercato della GDO, dapprima come responsabile dell’area dei prodotti e dei servizi informatici per i punti di vendita poi come responsabile della Ricerca e Innovazione della società. Questo ruolo prevede il suo contributo non alla R&D sulle IT a livello tecnologico, ma a livello di mercato e di opportunità di business e di impatto sui processi del retail. Un “incubatore” per nuovi prodotti o servizi innovativi per il retail da sviluppare e portare a regime prima di essere rilasciati alle Business Unit destinate a lanciarle sul mercato. Negli ultimi due anni è impegnato in modo particolare alla attività di studio sull’introduzione dell’RFId nei processi della filiera distributiva. Ha collaborato con riviste di vari settori e pubblicato libri su argomenti diversi, fotografia compresa di cui è da sempre appassionato.

Argomenti trattati

Approfondimenti

G
gdo

Articolo 1 di 5