Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Social TV

Televisione e Social Media sempre più integrati. Si va verso la Social Tv?

Il 62% dei consumatori utilizza i social media mentre guarda la TV facendo registrare un incremento del 18% rispetto allo scorso anno. Il 67 per cento guarda la televisione direttamente dal proprio tablet, smartphone o computer portatile e il 60 per cento usufruisce di servizi on-demand su base settimanale, quindi la TV “ovunque e sempre” oggi è una realtà di mercato importante. Questi i risultati emersi dallo studio annuale dell’Ericsson ConsumerLab

20 Set 2012

Il 62% dei consumatori utilizza i social media mentre guarda la TV facendo registrare un incremento del 18% rispetto allo scorso anno. Il 67 per cento guarda la televisione direttamente dal proprio tablet, smartphone o computer portatile e il 60 per cento usufruisce di servizi on-demand su base settimanale, quindi la TV “ovunque e sempre” oggi è una realtà di mercato importante.

Questi i risultati emersi dallo studio annuale dell’Ericsson ConsumerLab.

I dati sono stati rilevati in Brasile, Cile, Cina, Germania, Italia, Messico, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Taiwan, Regno Unito e Stati Uniti. Complessivamente, sono state condotte 14 interviste qualitative e 12.000 interviste quantitative, rappresentative di più di 460 milioni di consumatori.

Le principali ragioni per cui le persone sentono il bisogno di commentare live ciò che vedono in tv sono:

• il bisogno di non guardare la TV da soli

• creare un feeling con la comunità

• curiosità verso le opinioni altrui

• cercare informazioni addizionali

• la volontà di interagire o influenzare il contenuto

• gratificazione nel fatto che i propri commenti su una trasmissione molto seguita siano letti da un grande pubblico.

Il fenomeno non è limitato ai giovani: il 30 per cento di chi dichiara di utilizzare i social network mentre guarda la televisione ha un’età compresa tra i 45 e i 59 anni. Sono le donne a utilizzare maggiormente i siti social mentre guardano la televisione:sono il 69 per cento,contro il 62 per cento degli uomini. Tuttavia, gli uomini sono maggiormente disposti a commentare sui social network ciò che guardano in TV. Questo potrebbe essere ricondotto al fatto che gli uomini amano commentare gli eventi sportivi live.

La tecnologia HD è la chiave di volta: il 41 per cento dei consumatori è disposto a pagare di più per avere video in alta qualità. L’importanza dell’HD cresce sui device con schermi grandi come TV e tablet.

Nonostante i radicali cambiamenti portati dai social media, i consumatori non stanno annullando i loro tradizionali contratti: solo il 7 per cento ha disdetto il proprio pacchetto televisivo sottoscritto in precedenza.

Anche in Italia questo fenomeno sta diventando sempre più comune: nel nostro Paese la percentuale dei consumatori di TV e social è al 69%. Con il 30% dei consumatori italiani che utilizzano i social media per discutere in tempo reale ciò che stanno guardando contro una percentuale globale del 25 per cento.

Argomenti trattati

Approfondimenti

H
HD
S
social
S
Social TV

Articolo 1 di 5