Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Supermercati Sisa

Supermercati Sisa

Nel centro di distribuzione della Sardegna gli operatori di magazzino riducono gli errori di prelievo utilizzando il Voice Picking

01 Lug 2009

Sisa è la terza catena distributiva in Italia nel segmento dei
supermercati e superette e nel 2008 ha superato i 4 miliardi di
euro di fatturato. Il centro di distribuzione regionale di Sisa
Sardegna è situato in provincia di Sassari, e comprende sei
piattaforme, suddivise tra surgelati, prodotti freschi, carne e
ortofrutta. Con 280 operatori di magazzino, e quasi 30 milioni di
colli movimentati annualmente, gli errori di prelievo
rappresentano una sfida organizzativa per perseguire la riduzione
dei costi logistici.

Il progetto di Voice Picking portato a termine con 2M Servizi,
System Integrator veneto, ha permesso di aumentare la
produttività degli operatori del 17%, riducendo gli errori di
oltre il 50%, fino a 0,5 ogni 1000 colli movimentati. In
particolare, 60 operatori di magazzino sono stati equipaggiati
con terminali industriali Lxe indossabili e ora possono svolgere
le operazioni con ambedue le mani. Gli ordini di prelievo
provengono direttamente dal server centrale grazie alla
connessione Wi-Fi di magazzino che permette, inoltre, di
memorizzare in tempo reale le operazioni effettuate. I risultati
ottenuti sono stati favoriti dall’esperienza di Sisa, che
aveva già adottato il Voice Picking per il centro distributivo
di Sisa Calabria.

Argomenti trattati

Approfondimenti

V
voice picking

Articolo 1 di 5