Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Sponsored story

Professionisti: lavoro più leggero e PA a portata di smartphone. Grazie a una chiavetta

L’impossibilità di accedere a servizi online quando non ci si trova alla propria scrivania può essere un vero problema per molti professionisti. Con Wireless Key, il dispositivo di firma e autenticazione di InfoCert, è possibile lavorare in mobilità, usando la firma digitale da smartphone e tablet

19 Giu 2019

Pasquale Chiaro*

Product Marketing Manager di InfoCert – Tinexta Group

Avvocati e commercialisti lo sanno bene: per avvalersi di molti dei servizi online dedicati ai professionisti – ad esempio la gestione del Processo Civile Telematico o i servizi messi a disposizione dalle Camere di Commercio – il solo certificato di firma digitale non basta. In fase di accesso, infatti, è obbligatoria anche l’autenticazione con il certificato contenuto nella Carta Nazionale dei Servizi (CNS), rilasciato da una Certification Authority.

È vero che, in alcuni casi, l’autenticazione può avvenire anche tramite SPID, ma questo – almeno ad oggi – è possibile solo in specifiche situazioni, come in caso di accesso ai portali dell’INPS e dell’Agenzia delle Entrate.

In tutte le altre circostanze occorre una firma abbinata a una CNS. Ma, per poter utilizzare quest’ultima, bisogna disporre di un apposito lettore di smart card e collegarlo al pc – mediante un cavo USB – dopo aver opportunamente configurato il browser.

In sostanza, significa che alcune procedure – ad esempio per il Processo Civile Telematico – possono essere espletate solo dallo studio o dall’ufficio e, in ogni caso, sempre e soltanto attraverso un pc o un laptop.

Fino a oggi, l’impossibilità di lavorare anche a distanza dalla propria scrivania è stato un vero problema per molti professionisti. Come purtroppo sanno avvocati e commercialisti spesso costretti – magari dopo lunghe ore passate in tribunali, cancellerie e altri uffici pubblici – a rientrare in studio soltanto per il completamento di alcune pratiche.

Bluetooth e wireless: così i professionisti lavorano anche in mobilità

È per risolvere questo disagio che InfoCert offre la possibilità di operare agevolmente anche in mobilità, grazie al lavoro del suo team di Ricerca e Sviluppo che, dopo diciotto mesi di studio e test, ha messo a punto una soluzione innovativa: sfruttando i meccanismi della tecnologia Bluetooth e creando un collegamento wireless con qualunque dispositivo mobile, ad esempio smartphone o tablet, tale soluzione consente ad avvocati e commercialisti – e, perché no, anche imprenditori – di accedere, ad esempio, al proprio Cassetto Fiscale o autenticarsi ai servizi online della Pubblica Amministrazione. Non serve null’altro che una comoda e pratica chiavetta, su cui attivare la funzione di connessione Bluetooth, senza alcun bisogno di configurare i certificati all’interno del browser.

Non solo semplice e funzionale, ma anche tanto sicuro: a tutte le transazioni è infatti garantito da InfoCert il “livello 3” di sicurezza, ovvero il massimo livello di affidabilità per le fasi di autenticazione e accesso al servizio.

Wireless Key, è questo il nome della soluzione, conferma i vantaggi tipici della firma digitale di InfoCert: in primis, la piena conformità alle normative italiane e europee e la garanzia di massimo valore legale per qualsiasi transazione di firma, grazie all’utilizzo di certificati di firma eIDAS-compliant.

Ma c’è un vantaggio ulteriore, anche questo finalizzato al massimo risparmio di tempo per i professionisti: la soluzione è, infatti, acquistabile grazie al riconoscimento via Web, procedura brevettata da InfoCert: l’identificazione avviene totalmente online e per il rilascio della firma digitale non è necessario recarsi presso uno sportello alla presenza di un pubblico ufficiale.

Pasquale Chiaro

Product Marketing Manager di InfoCert – Tinexta Group

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

Pasquale Chiaro

Aziende

I
Infocert
Professionisti: lavoro più leggero e PA a portata di smartphone. Grazie a una chiavetta

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 4