Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Meras

Meras: gestione e controllo della produzione delle cerniere lampo

Gestione e controllo della produzione delle cerniere lampo in 200mila versioni diverse

01 Mag 2009
Nello stabilimento di Manerbio, in provincia di Brescia, Meras
produce circa 30 milioni di cerniere lampo di alta gamma
all’anno, commercializzate sia sul mercato italiano che
estero. Tra i propri clienti annovera molti prestigiosi marchi di
alta moda, tra i quali Louis Vuitton, Valentino e Burberry.
L’azienda ha 160 dipendenti (con 14 milioni di euro di
fatturato nel 2008) e realizza al proprio interno buona parte del
ciclo produttivo, affidandosi a fornitori esterni per il
trattamento galvanico di alcuni modelli.
Con l’obiettivo di adottare uno strumento per monitorare il
ciclo produttivo, Meras ha adottato l’ERP SAP in
collaborazione con Neos Group, business partner SAP. Il
portafoglio prodotti di Meras è particolarmente complesso ed è
costituito da circa 120 famiglie, che comprendono oltre 200.000
diverse personalizzazioni. Grazie al nuovo sistema, è possibile
seguire il ciclo produttivo di ciascun lotto, dalla preparazione
dell’ordine, fino al deposito in magazzino. L’ERP
adottato, infatti, include un configuratore di prodotto per
supportare la fase di generazione degli ordini, che consente di
scegliere correttamente i diversi componenti della chiusura lampo
evidenziandone le personalizzazioni possibili per quel tipo di
prodotto. In precedenza, gli ordini venivano preparati su carta,
causando problemi di interpretazione di quanto era stato scritto.
Quando la produzione dell’ordine è cominciata, il sistema
gestisce le diverse fasi produttive, segnalando quali lavorazioni
debbano essere effettuate in base alla configurazione scelta. Nel
caso in cui il lotto necessiti di lavorazioni da demandare
all’esterno, il sistema è in grado di gestire i conti
lavoro presso fornitori. Il nuovo sistema gestionale prepara
automaticamente la documentazione necessaria a ordinare la
lavorazione e, allo stesso modo, in fase di rientro del
materiale, viene generato un ordine di riacquisto delle cerniere
semilavorate.
Il nuovo ERP supporta anche il controllo qualità della merce in
ingresso, memorizzando l’esito delle ispezioni visive di
ciascun lotto. I manager di Meras sono così in grado di
visualizzare i dati di qualità e valutare il lavoro di ciascun
fornitore. Oltre al processo produttivo, SAP gestisce anche i
processi amministrativi, sostituendo la precedente gestione
cartacea della contabilità di area. Il management di Meras può
così ottenere report specifici per ciscuna area aziendale in
modo automatico. Grazie al nuovo sistema è inoltre possibile
controllare automaticamente il ciclo passivo, verificando la
corretta fatturazione delle lavorazioni esterne da parte dei
fornitori. Il configuratore di prodotto permette di semplificare
la generazione degli ordini e la gestione dei lotti di
lavorazione. Infatti, l’Ufficio Tecnico non deve più
occuparsi di trascrivere le specifiche d’ordine sui
cartellini di lavorazione, correndo il rischio di commettere
errori di trascrizione, perché i cartellini stessi vengono
generati automaticamente dal sistema gestionale. Infine, il
Controllo di Gestione è migliorato e fornisce supporto
decisionale grazie alla redazione automatica della contabilità
analitica di area per l’analisi della redditività delle
commesse.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
erp
M
manifatturiero

Articolo 1 di 5