Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CASE HISTORY

Know IT, formazione e informazione per i professionisti digitali

Il Digital & Law Department dello Studio Legale Lisi ha progettato una piattaforma di e-learning per diffondere una conoscenza digitale che si allarghi dall’area prettamente tecnica a quella normativa e gestionale. Obiettivo: sensibilizzare il mondo delle professioni all’innovazione

02 Mar 2016

Redazione

Il Digital & Law Department dello Studio Legale Lisi sin dalla sua nascita (quindici anni fa, ndr) si è dedicato alle tematiche legate alle nuove tecnologie. In pochi anni è così diventato una delle voci più autorevoli a livello nazionale sul rapporto tra diritto e innovazione digitale, offrendo consulenza e formazione su temi come l’ICT Law, la Conservazione digitale, la privacy, la firma elettronica e la biometria, l’eGovernment e il diritto penale dell’informatica.

Una delle mission del Dipartimento è offrire ai clienti già acquisiti, e a color che potrebbero diventarlo, servizi non solo di informazione legale, ma anche di diffusione della cultura di innovazione. È stato questo lo spunto da cui è partita l’idea di progettare una piattaforma online di formazione e informazione a distanza dedicata ai professionisti, in grado di integrare completamente l’attività del Dipartimento.

Know IT, questo è il nome del progetto nato dalla sinergia tra il Digital & Law Department e un partner tecnologico specializzato nella formazione a distanza e in presenza, è quindi uno strumento di aggiornamento per i professionisti del digitale e un supporto per la formazione dei Responsabili della Conservazione e della Privacy. L’idea più ampia è quella di diffondere una conoscenza digitale che si allarghi dall’area prettamente tecnica a quella normativa e gestionale, implementando la capacità degli utenti di valutare e condurre i nuovi processi e modelli organizzativi, ottimizzandoli e fornendo valore aggiunto al contesto in cui si trovano a operare.

Nello specifico, attraverso l’intregrazione di strumenti didattici innovativi (lezioni in e-learning, webinar ed e-book) si costruisce un percorso formativo ad hoc, che risponde alle esigenze specifiche di ciascun utente, dalla formazione una tantum e verticalizzata su un solo argomento a un percorso più strutturato che tocchi differenti aspetti di un processo. In un mondo del lavoro caratterizzato da professionisti che da un lato hanno poco tempo da dedicare alla formazione e dall’altro hanno l’esigenza di aggiornarsi continuamente sulle novità normative, uno dei maggiori punti di forza di Know IT è la possibilità di fruire liberamente della formazione a prescindere da dove ci si trovi (si eliminano così anche gli eventuali costi di strasferta), in qualunque momento e utilizzando differenti supporti.

Inoltre i corsi sono patrocinati da ANORC e da ANORC Professioni e la loro frequenza è valida anche per l’aggiornamento professionale degli iscritti agli Elenchi di ANORC Professioni e, a breve, anche agli altri Ordini nazionali.

Il case history è stato illustrato in occasione del convegno “Professionista, oggi apriresti uno studio?” dell’Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale del Politecnico di Milano ed ha vinto il Premio “Lo Studio digitale dell’anno”, il contest indetto dall’Osservatorio per premiare gli Studi che nel corso del 2015 si sono distinti per capacità innovativa a livello organizzativo e di business con l’utilizzo delle tecnologie digitali.

Articolo 1 di 5