Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Spesa IT

IDC: IT mondiale in crescita del 6% nel 2012

Grazie soprattutto al contributo di Cina, India e Brasile, la spesa globale in Information Technology chiuderà quest’anno in aumento del 6% sul 2011. Traino della crescita sono il software, lo storage, il networking e i dispositivi mobili

18 Set 2012

La spesa globale in Information Technology chiuderà quest’anno in aumento del 6% sul 2011, per un valore di 2100 miliardi di dollari (esclusi i servizi di telecomunicazione, 3800 includendoli). Traino della crescita saranno il software, lo storage, il networking e i dispositivi mobili.

In Europa occidentale la spesa resterà ancora molto debole (+1%) a causa del rallentamento dell’economia e nonostante il florido mercato dei dispositivi mobili, in particolare in Nord Europa. I mercati emergenti continuano invece a crescere: anche se in Cina si osserva un rallentamento riconducibile ai problemi in Europa, il mercato segnerà un +14% quest’anno, idem per India e Brasile, +11% per la Russia e +8% per il Sud Africa.

Lo scorso anno era andata un po’ meglio ed il mercato era cresciuto del 7% sul 2010. I comparti più deboli si confermano i PC, i server, le periferiche e le infrastrutture di telecomunicazione. In particolare, la crescita del mercato statunitense, svantaggiata dall’andamento del dollaro, segnerà solo un 5% contro il 10,5% dello scorso anno. Secondo gli analisti di IDC il lancio di Windows 8 nell’ultimo trimestre dell’anno dovrebbe però contribuire ad una ripresa significativa nel mercato dei PC ad inizio 2013.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
IT
S
spesa

Articolo 1 di 5