Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Who is who

Fabrizio Virtuani

Amministratore Delegato, PosteMobile

24 Nov 2014

Fabrizio Virtuani da novembre 2014 è l’Amministratore Delegato di PosteMobile.

Laureato in Ingegneria Elettronica, Sistemi Informativi Gestionali, al Politecnico di Milano, ha iniziato la sua carriera al Dipartimento di Economia e Produzione e al MIP dello stesso Politecnico, e successivamente nel 1993 è entrato in TC Sistema come Assistente dell’Amministratore Delegato, con le responsabilità di Pianificazione Strategica, Marketing per il mercato svizzero, Cost Accounting e Reporting.

Dal 1994 al 1998 in Italtel-Siemens è stato Marketing and Planning Manager della business unit Sistemi Radiomobili, con le responsabilità della Pianificazione Strategica e di Prodotto, del Marketing Strategico e Operativo, e con gli incarichi di Membro del Comitato Strategico Italtel-Siemens per i sistemi radiomobili, di Project Planner e Controller del ramp-up produttivo dei sistemi radiomobili, e di Proposal Manager per l’offerta al terzo operatore radiomobile italiano.

Dal 1998 al 2012 in Bain & Company Italy è diventato Associate Partner e Senior Member delle practice internazionali Technology, Media & Telecom e Aerospace & Defense. Ha servito 50 clienti italiani e internazionali gestendo più di 105 progetti di consulenza strategica e ICT, nei settori Banking, Private Equity, Telecomunicazioni, Servizi Postali, Trasporti, Media, Information Technologies, Consumer Goods, Pubblica Amministrazione, Gaming, Università, Componentistica Elettronica, Petrolchimico, Utilities Elettriche, Acciaio, Costruzioni.

Da luglio 2012 a novembre 2014 ha rivestito il ruolo di Responsabile della funzione Tecnologie dell’Informazione nel gruppo Poste Italiane.

E’ inoltre Presidente di Postecom e Consigliere di Amministrazione della Global Cyber Security Foundation.

Articolo 1 di 5