Daniel Goleman al Wobi: come si rafforza l’intelligenza emotiva

Eventi

Come rafforzare l’intelligenza emotiva, Daniel Goleman lo spiega al Wobi on Emotional Intelligence

Daniel Goleman, psicologo e autorità mondiale in materia di intelligenza emotiva, svela i segreti per diventare un grande leader e per costruire un’organizzazione emotivamente intelligente. Tutto questo il 15 e il 16 dicembre al Wobi on Emotional Intelligence, l’evento formativo interamente online rivolto ai protagonisti del mondo del business di oggi e del futuro

17 Nov 2020

Redazione

Saper riconoscere e gestire le emozioni, proprie e altrui, può rivelarsi la chiave per raggiungere una leadership di successo. Questa capacità prende il nome di intelligenza emotiva. A spiegare come individuarla in se stessi e rafforzarla ci pensa Daniel Goleman, psicologo americano noto a livello mondiale per il suo libro Emotional Intelligence. Why it can matter more than QI, in occasione dell’evento formativo online Wobi on Emotional Intelligence.

Wobi on Emotional Intelligence: alla scoperta dell’intelligenza emotiva con Daniel Goleman

“Una volta che hai definito la tua strategia, puoi realizzarla solo attraverso le tue persone. Devi comunicare, influenzare, persuadere, ascoltare, comprendere, motivare e ispirare. Questa è l’intelligenza emotiva”. Così Daniel Goleman spiega in modo semplice e diretto tutta la potenza racchiusa in questo aspetto dell’intelligenza in grado di definire il successo, o l’insuccesso, di un leader. Ed è su questo tema che si accendono i riflettori di Wobi, il global business content hub che aiuta i dirigenti a migliorare il modo in cui gestiscono le loro organizzazioni.

Nominato dal Wall Street Journal e dal Financial Times uno dei più influenti business thinker al mondo, Daniel Goleman, psicologo, scrittore e giornalista statunitense, ha conseguito la laurea ad Harvard, dove ha poi anche insegnato, specializzandosi in “psicologia clinica e sviluppo della personalità”. Tra le sue molteplici pubblicazioni e best sellers, la sua opera più famosa è senza dubbio il libro Emotional Intelligence, pubblicato nel 1995 e tradotto in Italia da Rizzoli nel 1997. È proprio grazie agli studi di Goleman che il tema dell’intelligenza emotiva ha iniziato ad essere studiato e applicato anche nel nostro Paese sia in ambito psicologico che nell’ambito dell’organizzazione aziendale.

Il programma del Wobi on Emotiona Intelligence, 2 giorni con Daniel Goleman

L’evento Wobi on Emotional Intelligence si articola in due sessioni online della durata di 90 minuti l’una che saranno trasmesse in rete il 15 e il 16 dicembre, alle 17:00 ora locale. Un percorso di due giorni nel quale lo psicologo Daniel Goleman spiegherà cos’è l’intelligenza emotiva e quanto questa possa determinante nelle performance di un leader e all’interno delle organizzazioni in generale.

Martedì 15 dicembre il tema della sessione sarà “Cosa ti rende un vero leader: l’intelligenza emotiva e le alte performance”. Goleman illustrerà i 12 elementi cruciali dell’intelligenza emotiva e come questi elementi influenzano la leadership dalle alte performance.

“Costruire un’organizzazione emotivamente intelligente” è il tema che verrà trattato mercoledì 16 dicembre. Daniel Goleman spiegherà In che modo l’intelligenza emotiva migliora le performance organizzative e le metriche del capitale umano.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito dell’inziativa (e i nostri lettori possono utilizzare anche il codice sconto DIGITAL4DG)

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

Daniel Goleman

Aziende

W
wobi

Approfondimenti

I
intelligenza emotiva
L
leadership

Articolo 1 di 5