Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IT Security

Da Fortinet un nuovo sistema operativo

Il Vice President Joe Sarno ha presentato anche la nuova organizzazione italiana

12 Apr 2013

Paola Capoferro

Fortinet, azienda nota per la fornitura di soluzioni per la sicurezza di rete ad alte prestazioni, ha presentato il nuovo sistema operativo FortiOS 5.0, annunciato a fine ottobre, a partner e clienti. La nuova versione offre maggiore sicurezza, intelligence e controllo per consentire alle aziende di implementare una migliore protezione dalle minacce avanzate di oggi e rendere più sicuri gli ambienti BYOD.

Con più di 150 funzionalità, FortiOS 5.0 cerca di rispondere ai sostanziali cambiamenti della natura degli attacchi e del modo in cui oggi si accede alla rete (nuovi tipi di dispositivi e applicazioni mobili), integrando capacità di identificazione e gestione avanzate del comportamento di utenti e dispositivi, inclusi criteri basati sulla reputation, un miglior rilevamento e protezione da botnet, nonché ispezione del traffico crittografato. Le parole d’ordine oggi sono quindi “più sicurezza” e “più controllo”. Nel primo caso una funzione di client reputation offre alle aziende una classificazione della sicurezza complessiva di ogni dispositivo in base a una gamma di comportamenti, fornendo informazioni specifiche e fruibili. Nel secondo si tratta di proteggere i dispositivi mobili e gli ambienti BYOD attraverso l’identificazione dei dispositivi e l’applicazione di criteri di accesso specifici, nonché profili di sicurezza in base al tipo di dispositivo o al gruppo, alla posizione e all’utilizzo.

Accanto a queste novità, la strategia di Fortinet Italia per il 2013 prevede anche la riorganizzazione del team italiano in ambito sales e canale con l’introduzione di sei nuove risorse, per garantire una copertura totale del mercato e attuare la strategia “Split&Grow” ideata dal Vice President Regional Sales Joe Sarno per rafforzare la presenza e il posizionamento della società nel nostro Paese. E proprio Sarno ha dichiarato: «Con questa riorganizzazione del team sales in Italia vogliamo dare un segnale molto forte al mercato sulla nostra capacità di coprire il territorio in modo capillare e completo, garantendo il massimo supporto ai nostri partner e un’offerta ampliata e adatta alle diverse esigenze dei nostri clienti finali nei diversi segmenti di mercato».

Articolo 1 di 4