Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Eventi

FORUM PA 2018, a Roma dal 22 al 24 maggio si torna a parlare di innovazione nella PA

La 29esima edizione è progettata come momento di collaborazione che porterà alla redazione di un Libro Bianco da consegnare al nuovo Governo. Il filo conduttore sarà l’innovazione da raggiungere entro il 2030. «In questo periodo delicato per il Paese bisogna scongiurare il rischio di ripartire da zero, bloccando anche i processi di modernizzazione lentamente avviati», sottolinea Gianni Dominici, Direttore Generale di FPA

21 Mar 2018

Su quale innovazione dobbiamo puntare per raggiungere entro il 2030 gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile fissati dall’ONU? Per rispondere a questa domanda FPA, società del Gruppo Digital360, dà appuntamento a Roma, dal 22 al 24 maggio, con la 29esima edizione di FORUM PA (#forumpa2018).

L’intera Manifestazione è infatti progettata quest’anno come occasione di confronto per l’elaborazione di un Libro Bianco sull’innovazione da consegnare al nuovo Governo.

«Siamo in un momento molto delicato per il Paese – sottolinea Gianni Dominici, Direttore generale di FPA – in attesa della formazione di un governo e prossimi alla scadenza di importanti mandati, come quello di Antonio Samaritani e Diego Piacentini. Proprio in un momento come questo è fondamentale rimettere al centro i temi dell’innovazione, scongiurando il rischio di ripartire da zero, bloccando anche i processi di modernizzazione lentamente avviati. È quello che faremo nei tre giorni di FORUM PA, attraverso incontri più tradizionali, come convegni e seminari, e attraverso format innovativi che permetteranno un confronto più aperto e informale».

Gianni Dominici

Direttore generale di FPA

Tre giorni di incontri, che si terranno al Roma Convention Center “La Nuvola” dell’EUR, per mettere faccia a faccia le amministrazioni, le aziende che lavorano per l’innovazione della PA, le organizzazioni della società civile che promuovono un nuovo modo di essere cittadini. «Staremo insieme dal caffè della mattina, durante il quale sono in programma interviste radiofoniche in diretta ai nostri ospiti, all’aperitivo della sera, quando a fine giornata si tireranno le somme di confronti e discussioni – anticipa Gianni Dominici –. Metteremo in scena l’innovazione attraverso gli spettacoli teatrali “Company talks” e lavoreremo in modalità collaborativa nel grande OST, l’Open Space Technology sul tema dell’open governance che abbiamo in programma per il pomeriggio conclusivo».

L’innovazione verrà raccontata anche attraverso le migliori esperienze realizzate da amministrazioni e territori, ed emerse attraverso il “Premio PA sostenibile” promosso da FPA in collaborazione con ASviS, a cui è possibile candidarsi fino al 6 aprile dalla piattaforma www.forumpachallenge.it.

Il programma della Manifestazione (in continuo aggiornamento) è on line su www.forumpa2018.it e sono aperte le iscrizioni agli eventi, tutti a partecipazione gratuita.

Tra gli appuntamenti in calendario ci sono gli “Scenari”, che affronteranno temi centrali per la prossima agenda politica del Paese, e i “Convegni”, percorsi di approfondimento che vanno dalla programmazione europea post 2020 alle tecnologie che abilitano il cambiamento (blockchain, intelligenza artificiale), alle politiche per lavoro, scuola e sanità digitale, allo smart working, solo per citarne alcuni.

Photo Credit: Stefano Corso

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

F
FPA

Approfondimenti

E
evento
F
Forum PA
I
innovazione
P
PA

Articolo 1 di 4