Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Eventi

Come creare certezze con lo storage analytics, la sfida di RTC

Un apposito webinar, in programma il prossimo primo giugno, e organizzato da un system integrator come RTC, farà il punto sulle soluzioni del vendor californiano PernixData

24 Mag 2016

Redazione

Il lavoro quotidiano delle aziende di qualunque dimensione è strettamente collegato alla disponibilità di un unico fattore, che pure si presenta sotto diverse forme: il dato. Che ormai arriva dalle più disparate fonti (audio, video, testo, numeri), in una quantità sempre crescente.

Dati che, dunque, devono essere non solo archiviati ma anche essere immediatamente disponibili per le più disparate esigenze di business aziendali. Per anni le soluzioni di archiviazione tradizionali hanno svolto al meglio questo compito, ma la velocità a cui viaggiano oggi i mercati impone anche un cambiamento: lo storage deve essere veloce, scalabile e prevedibile. Una sfida che è nota al vendor californiano PernixData, che si propone al mercato con una soluzione completa ed efficace di storage analitycs”. Un vendor su cui da tempo, non a caso, scommette con forza un system integrator come RTC.

Una società con una lunga storia fatta di valore e soluzioni IT al servizio delle imprese e che ora sta accelerando con forza proprio sulla senisbilizzazione dei clienti sul tema della gestione intelligente del patrimonio informativo. Una accelerazione che si concretizza ora com l’atteso Webinar in programma il prossimo 1 giugno alle 10,00 e in cui si discuterà dei vantaggi dello storage analytics . Per effettuare l’iscrizione è necessario compilare il form presente a questo indirizzo.

In particolare PernixData FVP è una soluzione 100% software based, pensata per virtualizzare le componenti “prestazionali” del server, quali flash memory, in un pool di risorse clusterizzate per l’accelerazione dello storage. L’obiettivo di FVP è quello di consentire agli amministratori di intervenire sulle prestazioni dello storage in maniera completamente indipendente dalle sue dimensioni, permettendo quindi di accelerare senza dover aumentare il numero di dischi da usare. A questa soluzione si affianca PernixData Architect, una piattaforma software rivoluzionaria per la progettazione olistica, l’implementazione, la gestione e l’ottimizzazione di data center.

Come creare certezze con lo storage analytics, la sfida di RTC

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 3