Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Supply Chain

Carrefour Italia, un progetto di booking online degli slot di scarico nel deposito

L’iniziativa consente di ridurre i tempi di attesa degli automezzi e ottimizzare la Supply Chain

11 Apr 2011

Carrefour Italia ha avviato a febbraio un nuovo progetto nell’ambito del costante percorso di ottimizzazione della Supply Chain che coinvolge tutti gli attori della filiera. Il progetto è relativo all’implementazione di un sistema di prenotazione degli slot di scarico in un deposito pilota del gruppo distributivo ed è stato realizzato dalla software house italiana TESI utilizzando la propria piattaforma transportation Net Mover.
Il sistema ha recepito le linee guida elaborate in ambito Indicod – ECR da un gruppo di lavoro congiunto Industria – Distribuzione e si basa sulla logica della prenotazione on-line dinamica, che permette agli operatori della filiera distributiva in ingresso (produttori – operatori logistici o trasportatori) di riservare il proprio spazio di scarico nell’ambito di una fascia oraria pianificata e compatibile con i carichi di lavoro del CE.DI (picchi e stagionalità) e con la loro complessità.


“L’obiettivo di questo progetto, il primo in Italia in questo settore – ha spiegato Matteo Gasparini, Responsabile Trasporti di Carrefour Italia – è di ridurre i tempi di attesa allo scarico degli automezzi presso i nostri depositi e facilitarne un riutilizzo nel corso della giornata con una migliore produttività dei mezzi stessi, creando valore per l’intera filiera distributiva e per tutti i suoi attori. Al progetto hanno già aderito alcuni grandi fornitori come Sanpellegrino, Barilla, Coca-Cola, Sofidel, Nestlè Purina, Kimberly Clark, Nestlè Italiana, Procter & Gamble, Colgate-Palmolive, Diageo e Lindt, con alcuni tra i più importanti operatori logistici come Number1, Ceva, Fiege, Geodis”.
Il portale si basa su una piattaforma web erogata in cloud, che permette la collaborazione tra più attori, produttori e distributori. Oltre al servizio di booking presto saranno disponibili altri processi collaborativi come la condivisione del dare/avere dei pallets e supporti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
distribuzione
G
gdo
L
Logistica
S
supplychain

Articolo 1 di 5