Alberto Mulas è il nuovo Human Resources Director di Takeda Italia

Nomine

Alberto Mulas è il nuovo Human Resources Director di Takeda Italia

Al manager, che vanta un’esperienza ventennale negli ambiti HR business e change management in aziende internazionali, europee e statunitensi, spetta il compito di accompagnare le persone nel loro percorso di crescita professionale e di cambiamento di cultura aziendale che l’attuale momento richiede

09 Feb 2021

Redazione

Takeda Italia ha annunciato che Alberto Mulas è il nuovo Human Resources Director. Al manager, che è subentrato ad Alfredo Lombardi, nominato Labour Relations Director Italy con riporto diretto all’Head of Human Resources della Regione Europa e Canada, spetta il compito di accompagnare le persone lungo il loro percorso di crescita professionale e nel cammino verso il cambiamento culturale dell’azienda favorito del particolare momento in cui viviamo. Il ruolo del Direttore HR ha in Takeda una valenza strategica, come ha ricordato in una nota ufficiale il suo Amministratore Delegato, Rita Cataldo, che ha anche espresso estrema fiducia nelle competenze di Alberto Mulas, “la persona giusta per accompagnare le persone di Takeda nel cammino intrapreso dall’azienda che, ponendo sempre al centro il benessere e la sicurezza dei dipendenti, rappresenterà una grande opportunità di crescita e arricchimento”.

WEBINAR
Business Agility: come le linee di business possono essere protagoniste del cambiamento?
Digital Transformation
Risorse Umane/Organizzazione

Laureato in giurisprudenza con un master in Gestione del Personale e Organizzazione aziendale presso la LUISS Business School, Alberto Mulas vanta un’esperienza ventennale negli ambiti HR business e change management in aziende internazionali, europee e statunitensi, in cui ha ricoperto incarichi di grande responsabilità e raggiunto traguardi importanti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

Takeda

Approfondimenti

N
nomina

Articolo 1 di 4