Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Risk Management

Acquisti: come monitorare i rischi che minacciano i risparmi attesi

Un insufficiente presidio dei fattori di rischio nelle dinamiche di fornitura può compromettere, nei fatti, la realizzazione dei saving previsti. La tecnologia può venire in aiuto. Un approfondimento di Matteo Marino, Account Director di BravoSolution

15 Ott 2013

Il Risk Management ha l’obiettivo di identificare e gestire eventi potenziali che potrebbero influire sull’attività aziendale, in ottica di limitazione del rischio stesso entro valori “accettabili”. Applicabile a qualunque ambito dell’attività aziendale la gestione del rischio è cruciale per le Funzioni Acquisti, sempre più pressate da esigenze di razionalizzazione dei costi.

Fra i principali ambiti di rischio da valutare nelle diverse scelte di fornitura ci sono ad esempio:

  • Fornitore (problemi di consegna, qualità materiale, rischio fallimento…)
  • Regione di fornitura (instabilità politica, volatilità tassi di cambio…)
  • Supply Chain (stock di sicurezza insufficiente, scarsa flessibilità…)
  • Categoria Merceologica (volatilità prezzi, disponibilità variabile…)


Questi rischi – se non adeguatamente gestiti – possono impattare sui risparmi attesi, anche in maniera molto significativa. E’ dunque necessario monitorare costantemente nel tempo i risparmi effettivi ed il loro scostamento dal pianificato, così da poter eventualmente intervenire con misure correttive.

Oggi sono disponibili soluzioni tecnologiche che agevolano questo monitoraggio attraverso “cruscotti di misurazione degli indicatori di rischio”, direttamente collegati al tracciamento dei saving realizzati vs quelli attesi. Questi strumenti aiutano le Funzioni Acquisti ad avere un’indicazione chiara ed immediata circa i trend in atto, favorendo la tempestiva riformulazione delle previsioni di saving.

Per richiedere gratuitamente documentazione di approfondimento cliccare qui >>

Acquisti: come monitorare i rischi che minacciano i risparmi attesi

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 4