News

Nasce BravoAdvantage: i fornitori al centro della strategia di Procurement

Per anni le funzioni procurement si sono concentrate sulla ricerca del saving. Oggi lo scenario è cambiato e il nuovo approccio per la crescita, guidato dalle direzioni procurement, va oltre la riduzione dei costi, facendo invece leva su innovazione, gestione del rischio di fornitura, valutazione delle performance e piani di miglioramento

17 Giu 2015

Per anni le funzioni procurement si sono concentrate sulla ricerca del saving. Oggi lo scenario è cambiato e il nuovo approccio per la crescita, guidato dalle direzioni procurement, va oltre la riduzione dei costi, facendo invece leva su innovazione, gestione del rischio di fornitura, valutazione delle performance e piani di miglioramento. BravoAdvantage, la nuova release della piattaforma tecnologica BravoSolution per la gestione del processo di procurement, risponde a questa esigenza offrendo un esclusivo approccio supplier-centrico, che valorizza il patrimonio fornitori lungo tutto il processo di procurement. Questo approccio favorisce quella visibilità e trasparenza necessarie per ottimizzare ogni attività del procurement, sia decisionale sia operativa, dal demand fino alla definizione del contratto.

Focus Supplier Value Management
Con BravoAdvantage Supplier Value Management le organizzazioni di acquisto hanno una vista a 360° sul processo di procurement, peculiarità che contribuisce ad incrementare efficacia ed efficienza di ogni fase. BravoAdvantage supporta il ciclo di acquisto nella sua interezza contribuendo a generare risultati che impattano direttamente sulla bottom line, ottimizzando le performance delle funzioni procurement.

WHITEPAPER
Logistica 4.0: trend del mercato e nuovi modelli di gestione
Logistica/Trasporti

Per richiedere documentazione di approfondimento cliccare qui >>

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

B
bravosolution procurement fornitura saving
Nasce BravoAdvantage: i fornitori al centro della strategia di Procurement

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2