Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Progetti Pilota a Monza

«Salviamo Villa Reale con droni e realtà aumentata», Autodesk e il bello del 3D

L’azienda è partner di Accademia+, il nuovo centro per la formazione e la produzione di beni culturali coordinato da Nuvolaverde che sarà presentato il 28 maggio a Monza e dove verrà illustrato il progetto pilota “Villa Reale di Monza Aumentata”

27 Mag 2014

Anna Ferrari

I beni culturali, un prezioso patrimonio da salvaguardare. Così anche le aziende si avvicinano a questi temi per dare il loro contributo e per sostenere questo importante tema. Autodesk, azienda tra le più significative nel campo del software 3D, ha confermato di voler porre la sua attenzione sui temi che riguardano la formazione di nuove professionalità che possono essere legate anche al recupero, la valorizzazione e la salvaguardia dei beni culturali partecipando all’evento che si terrà il 28 maggio a Monza dove verrà presentata Accademia+, un centro di formazione e produzione dei beni culturali coordinato da Nuvolaverde. L’evento sarà anche l’occasione per presentare il progetto pilota “Villa Reale di Monza Aumentata” di cui Autodesk è partner.

Il progetto pilota

Villa Reale Aumentata è un progetto che ha visto la partecipazione di studenti delle scuole superiori monzesi. L’iniziativa di Nuvolaverde (attraverso il tour Knowledge realizzato con le scuole superiori italiane e attraverso la collaborazione di Rai Educational e Gruppo 24 Ore), ha visto un team tecnico appartenente ad Autodesk e con altre aziende partner digitalizzare alcune stanze appartenute al Re. Gli spazi sono stati ingranditi attraverso arredi e persone in 3D che sono state introdotte virtualmente con la possibilità di vederli attraverso smartphone, tablet e occhiali smart glass. Per mezzo di droni telecomandati sono state fatte delle riprese aeree e scansioni laser e gli studenti hanno fotografato gli esterni e gli interni della Villa. Tutti i dati raccolti sono stati poi combinati in un sistema di rendering in tempo reale riuscendo così a ottenere una rappresentazione digitale in 3D della Villa molto dettagliata , grazie anche al software Autodesk Recap che ha la capacità di realizzare modelli 3D da scansioni laser, foto ecc. Dopo aver dato vita alla Villa in formato 3D, si è potuto realmente rivivere un viaggio culturale nella nostra storia passata.

Accademia+

Nuvolaverde Knowledge è il coordinatore di Accademia+, il centro per la formazione e la produzione di beni culturali aumentati che vede la sua nascita con il Comune di Monza insieme al Consorzio Parco e Villa Reale di Monza in collaborazione con Rai Educational e Gruppo 24 Ore. Numerosi gli enti che fanno da sponsor come Fondazione Triennale Milano, Museo della Scienza e della Tecnologia Milano, Fondazione Torino Musei, Fondazione Maxxi Roma, Consorzio Glossa Napoli e Fondazione Lirico Cagliari. Altrettanto importanti le aziende partner tra cui Autodesk, Cisco, Cam2Faro, Samsung, IBM, Eutelsat e TSC.

Il primo corso avrà inizio in autunno presso la Villa Reale e oltre alla formazione, l’attività dei laboratori di Accademia+ sarà quella di far nascere produzioni pilota che, grazie alla collaborazione tra fondazioni culturali, scuole superiori e imprese, potranno proporre social networking, produzione virtuale e produzione 3D. Lo scopo dei gruppi di lavoro è quello di potersi misurare nell’aumento di beni culturali e in funzione di nuovi sbocchi professionali e d’impresa.

“E’ un onore collaborare da vicino con Nuvolaverde nella creazione di Accademia+ – ha detto Amar Hanspal, Senior VP in Autodesk -. La condivisione tra le tecnologie digitali e la ricca eredità culturale italiana forniscono un’opportunità unica per giovani menti come voi, quella di perseguire una nuova professione sfruttando sino in fondo l’innovazione tecnologica. Credo che sia un’opportunità meravigliosa ed è certamente qualcosa a cui noi di Autodesk siamo estremamente appassionati, utilizzare le tecnologie digitali per aiutare a immaginare, disegnare e creare un mondo migliore in collaborazione con Nuvolaverde e con studenti come voi”.

La presentazione di Accademia+ sarà trasmessa in diretta streaming su Rai Educational e sul sito de Il Sole 24 Ore.

Articolo 1 di 4