Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Strumenti finanziari

IBM affianca le imprese per incrementare il loro business e lancia la nuova campagna IBM Restart

Big Blue sostiene la ripresa economica con una nuova offerta dedicata in particolare alle Piccole e Medie Imprese e dar loro la possibilità di incrementare il business attraverso un finanziamento di 24 mesi a tasso zero per rinnovare la propria infrastruttura tecnologica

29 Mag 2014

Anna Ferrari

Si sa, il periodo non è dei migliori per la nostra economia ed è per questo che IBM, una delle più importanti multinazionali del nostro territorio scende in campo per sostenere e favorire gli investimenti delle aziende italiane e lo fa lanciando una nuova campagna attraverso le sue proposte finanziarie che prende il nome di “IBM Restart”.

Attraverso le soluzioni di IBM Italia Servizi Finanziari, mette ha disposizione delle imprese un finanziamento di 24 mesi a tasso zero per dar modo di rinnovare l’infrastruttura tecnologica delle aziende con server, storage, software e tutta una gamma di servizi tra i quali quelli che simulano gli attacchi alla rete informatica, un problema non da poco la cui risoluzione può essere determinante per il successo di un’azienda.

Inoltre, tra le varie opzioni, c’è la possibilità di acquisire gli ultimi modelli di server e delle soluzioni storage di IBM: dai System x ai sistemi integrati Pure Flex, ai Power Systems con il nuovo processore Power8 fino ad arrivare a tutti i modelli della famiglia di prodotti storage IBM Storwize.

E poi c’è il software: le proposte di Big Blue abbracciano tutte le soluzioni dell’azienda comprese Appliances e PureSystems (PureApplication & PureData Systems).

IBM Restart è già disponibile e terminerà a fine giugno. Rivolta in particolar modo alle Piccole e Medie Imprese che abbiano i requisiti necessari di credito, è senza limitazioni per quanto riguarda fatturato e numero di dipendenti e può essere richiesta ai partner IBM autorizzati.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

F
finanziamenti
I
IBM
I
imprese
P
PMI
R
Restart

Articolo 1 di 5